venerdì, Novembre 18
Shadow

Giorno: 18 Agosto 2022

Scoperto cratere sottomarino creato quando i dinosauri sono scomparsi

Scoperto cratere sottomarino creato quando i dinosauri sono scomparsi

Astronomia, Geologia, Scienza
Scoperto cratere sottomarino creato quando i dinosauri sono scomparsi. I ricercatori hanno scoperto un cratere sottomarino largo più di 8 chilometri. L'asteroide ha colpito il nostro pianeta 66 milioni di anni fa, lasciando un enorme cratere sotto il mare e provocando conseguenze caotiche al pianeta. L'oggetto che ha creato il cratere non è lo stesso che ha estinto i dinosauri, ma una formazione fino ad oggi sconosciuta, situato a 400 chilometri al largo della costa dell'Africa occidentale, formatosi esattamente nello stesso periodo dell'estinzione dei dinosauri. La rivista Science Advances ha pubblicato lo studio lo scorso giovedì. Il cratere Il cratere Nadir, questo è il nome della scelto dai ricercatori, potrebbe rivoluzionare ciò che conosciamo su quel catastrofico moment...
Artemis I: in arriva lo storico lancio

Artemis I: in arriva lo storico lancio

Astronomia, Scienza
Artemis I: in arriva lo storico lancio. Finalmente dopo tanta attesa a breve potremo vedere il tanto atteso lancio della missione, che riporterà in futuro gli astronauti sulla Luna. Il razzo Space Launch System (SLS) della NASA insieme alla sonda spaziale Orion è stato posizionato sul lanciatore mobile al Launch Pad 39B, lo scorso mercoledì 17 agosto. Il posizionamento è avvenuto dopo la prova di lancio effettuata dal Kennedy Space Center della NASA in Florida. La missione Artemis I della NASA sarà il primo test per quanto riguarda i sistemi di esplorazione dello spazio profondo dell'agenzia. Gli strumenti presenti nella missione sono la sonda spaziale Orion, il razzo SLS e i sistemi di terra di supporto. Il lancio della missione, che avverrà senza equipaggio, è previsto non prima del ...
Il satellite Gaia ci darà informazioni dettagliate su quando il Sole morirà

Il satellite Gaia ci darà informazioni dettagliate su quando il Sole morirà

Astronomia, Fisica, Scienza
Da una calda Nana Gialla a una fredda Gigante Rossa, prima di sprofondare nel perpetuo stato di Nana Bianca. Questo è il destino evolutivo della nostra stella madre, il Sole, che tra miliardi di anni subirà tali fasi. Oggi, grazie al satellite Gaia dell’ESA abbiamo dati precisi su come ciò avverrà. Anche se ai nostri occhi di semplici esseri umani, le stelle ci appaiono sempiterne, la realtà è diversa. Come le forme di vita che popolano la Terra, anche loro nascono, vivono e muoiono in milioni o miliardi di anni, a seconda di quanto sono grandi e quindi di quanto in fretta bruciano l’idrogeno che usano come combustibile. Da più di un secolo, gli astronomi hanno incominciato a mettere in relazione le temperature superficiali, e quindi il calore, con le dimensioni degli astri per estr...
La beffa di Scapa Flow

La beffa di Scapa Flow

Seconda guerra mondiale, Storia
Scapa Flow è uno squallido e desolato bacino lungo una ventina di chilometri e largo quattordici nell’isola di Pomona, arcipelago delle Orcadi, nell’estremo nord scozzese. Protetta naturalmente da una cintura di scogli e isolette, con i canali sbarrati da pontoni e reti antisommergibili Scapa Flow era dal 1812 la base principale della potente flotta britannica. Avvolta dalle nebbie per gran parte dell’anno, scossa soprattutto nei mesi invernali da gelide tempeste, protetta da batterie antiaeree e dai caccia, questa base da circa settanta anni era utilizzata in funzione anti tedesca, da li la flotta inglese poteva in pochissimi giorni mettere sotto blocco navale le vie marittime del Reich. Inutilmente durante il Primo conflitto mondiale la Germania aveva provato a colpire questa b...