martedì, Dicembre 6
Shadow

Giorno: 1 Luglio 2022

Cheddar, curiosità e falsi miti sul formaggio più amato d’America

Cheddar, curiosità e falsi miti sul formaggio più amato d’America

Food, Storia
Cheddar, curiosità e falsi miti sul formaggio più amato d’America. Questo alimento, nei paesi anglosassoni, lo utilizzano in moltissime ricette, dalla pasta alla pizza, dalle patatine fritte agli intramontabili hamburger. Mentre, per quanto riguarda il nostro paese, lo cheddar sta prendendo sempre più piede tra gli alimenti ricercati tra gli scaffali. Lo cheddar è un formaggio di antichissime origini, ricco di sapore, di storia e di curiosità, con una pasta dura e semidura a base di latte vaccino lavorato e stagionato in ambienti umidi e a temperatura costante. Questo formaggio, che può essere più o meno dolce, è tra i protagonisti delle cucina americana. Tra le ricette più famose troviamo i macaroni & cheese, i pasticci al forno, gli hamburger e le patate fritte filanti. Lo che...
Giove è cresciuto cannibalizzando i pianeti vicini

Giove è cresciuto cannibalizzando i pianeti vicini

Astronomia, Scienza
Giove è cresciuto cannibalizzando i pianeti vicini. L'ipotesi fornita dalla NASA proviene da nuove prove sul gigante gassoso, che sarebbe quindi cresciuto cannibalizzando piccoli pianeti. Giove, attualmente, è composto principalmente da idrogeno ed elio, di cui le quantità di ognuno dei due composti corrispondono a quelle teoriche appartenenti alla nebulosa solare primordiale. Il gigante gassoso contiene anche altri elementi più pesanti, ossia i metalli. La nuova ricerca I metalli sono una piccola componente di Giove, nonostante ciò la loro presenza e distribuzione raccontano molto agli astronomi. Una nuova ricerca ha svelato che il contenuto di metalli e la loro distribuzione su Giove dimostrano che il pianeta ha divorato molti planetesimi rocciosi durante la sua formazione....
La Partita. Le immagini di Italia-Brasile di Piero Trellini

La Partita. Le immagini di Italia-Brasile di Piero Trellini

Libri e Letteratura
Il prossimo 5 luglio cade il quarantennale di una delle partite più belle e drammatiche della storia del calcio, quell'Italia-Brasile che terminando 3 a 2, spalancò la porta della finale per gli Azzurri che si aggiudicarono successivamente il titolo di Campioni del Mondo battendo la Germania. Pur cadendo questo anniversario in un momento particolarmente doloroso per il calcio italiano, escluso per la seconda volta consecutiva dalla fase finale del Campionato del Mondo, è importante ricordare e rivivere quell'incredibile partita, testimone di un epoca, non soltanto calcistica, complessa e effervescente. L Quale miglior modo per rituffarci in quel climax che leggere la nuova edizione de "La Partita" di Piero Trellini che la Mondadori ha mandato in questi giorni in libreria,...