venerdì, Maggio 7

Marte: prima immagine aerea a colori

Marte. Catturata la prima immagine a colori della superficie marziana. Ingenuity ha scattato la foto mentre effettuava il sorvolo di Marte. L’elicottero l’ha immortalata, con la sua telecamera a colori, mentre effettuava il suo secondo test di volo. Quest’ultimo è avvenuto lo scorso 22 aprile.

La foto è stata eseguita mentre Ingenuity, si trovava ad un’altezza di 17 piedi, ossia 5,2 metri, al di sopra della superficie marziana. L’elicottero è riuscito ad effettuare varie manovre durante il secondo test, riuscendo così a spostare il campo visivo della telecamera verso l’alto. Ingenuity, in questo modo, potrebbe riuscire ad avviare uno spostamento di 7 piedi, quindi 2 metri verso ovest, allontanandosi così dal rover Perseverance.

L’immagine mostra un primo piano di una porzione delle tracce del rover Perseverance e delle caratteristiche della superficie di Marte. L’elicottero sta dimostrando, in maniera eccelsa, l’importanza di esplorare il terreno marziano da una prospettiva aerea.

L’immagine mostra una vista ravvicinata della prima immagine a colori della superficie marziana. Ingenuity, ha scattato la foto mentre sorvolava la superficie di Marte
Crediti: NASA / JPL-Caltech

Le sinuose linee parallele rivelano le tracce delle sei ruote lasciate dal Perseverance sulla superficie di Marte. Il rover Perseverance, mentre è stata scattata l’immagine, era situato in alto al centro, poco fuori dall’inquadratura.

Marte: il “Wright Brothers Field”

Il “Wright Brothers Field” è situato in prossimità dell’ombra dell’elicottero, in basso al centro dell’immagine. Il punto effettivo di decollo dell’elicottero si trova poco sotto l’immagine.

Nell’immagine è visibile una parte della piattaforma di atterraggio. Inoltre, due delle quattro gambe di atterraggio dell’elicottero sono visibili sia sul lato sinistro che destro dell’immagine.

Nella foto sugli angoli sinistro e destro si intravede una piccola porzione dell’orizzonte. La fotocamera a colori ad alta risoluzione di Ingenuity, è stata montata nella fusoliera dell’elicottero e puntata a circa 22 gradi sotto l’orizzonte. Questa contiene un sensore da 4208 x 3120 pixel.

L’elicottero Ingenuity: il progetto

L’elicottero Ingenuity è stato costruito dalla JPL. Quest’ultimo ne gestisce anche il progetto di dimostrazione tecnologica per il quartier generale della NASA. Inoltre, la missione è supportata dalla direzione della missione scientifica della NASA, dalla direzione della missione di ricerca aeronautica e dalla direzione della missione della tecnologia spaziale.

L’Ames Research Center e il Langley Research Center della NASA, hanno realizzato un’analisi decisamente significativa riguardanti le prestazioni di volo e assistenza tecnica utilizzata durante la progettazione di Ingenuity.

AeroVironment Inc., Qualcomm, Snapdragon e SolAero hanno anche fornito l’assistenza per la progettazione e i principali componenti del veicolo. Il Mars Helicopter Delivery System è stato progettato e prodotto da Lockheed Space Systems, Denver.

Fonte:
https://www.nasa.gov/image-feature/jpl/first-aerial-color-image-of-mars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: