lunedì, Novembre 28
Shadow

Giorno: 5 Febbraio 2021

Raised by Wolves: Ridley Scott e la sua prima serie tv

Raised by Wolves: Ridley Scott e la sua prima serie tv

Film e Serie TV
Il regista Ridley Scott ha firmato la sua nuova serie che racconterà di un'umanità distrutta da guerre di regione e fanatismi, un genere che si trova in una via di mezzo tra “Alien” e “Blade Runner”. In questa produzione i nuovi Adamo ed Eva non vivono nell'Eden, bensì in un pianeta misterioso e desolato che di paradisiaco ha quasi nulla. A ricoprire i protagonisti non saranno delle foglie di fico, come nella versione originale, ma degli abiti aderenti e ultra tecnologici, che vestiranno i loro corpi. I nuovi Adamo ed Eva saranno rappresentati da due androidi, dei personaggi che il loro creatore conosce molto bene. Ridley Scott, che firma così la sua prima serie tv che tratta una nuova umanità, farà il suo debutto l'8 febbraio alle 21.15 su Sky e in streaming su Now Tv. Il regista r...
Si all’alimentazione che non esclude nulla. Ecco 10 consigli utili

Si all’alimentazione che non esclude nulla. Ecco 10 consigli utili

Salute
La buona cucina è un abitudine che tutti dovrebbero avere. Molto spesso capita di ritenere alcuni cibi poco salutari, mentre in realtà non fanne male ma devono essere semplicemente inseriti nel giusto modo nell'alimentazione, donandoci così benessere. Secondo la dottoressa Chiara Manzi, nutrizionista italiana e docente universitaria, massima esperta in Europa di Culinary Nutrition, la Dieta Mediterranea, che non va ad escludere alcun alimento e macro-categoria. Infatti, è considerata come il miglior regime alimentare, ed è stata inclusa dal 2010 addirittura nella lista UNESCO dei Patrimoni Immateriali dell’Umanità. Nella Culinary Nutrition viene adottata una sorta di di evoluzione alimentare molto simile. In recenti studi è stato dimostrato che abbinare nel modo corretto determinati...
Il morbillo rialza la testa

Il morbillo rialza la testa

Medicina
Il morbillo è un malattia esantematica estremamente contagiosa, il suo R con 0 è infatti pari a 18 che significa che una persona contagiata in media può arrivare ad infettarne altre diciotto. L'agente patogeno responsabile di questa infezione è il Paramyxovirus del genere Morbillivirus I sintomi della malattia sono caratterizzati da un’eruzione cutanea simile a quelle della rosolia o della scarlattina, che il più delle volte si risolve spontaneamente ma che può, in un certo numero di casi portare anche alla morte, alla perdita della vista o dell'udito o provocare danni cerebrali permanenti. Il morbillo è una malattia che si diffonde facilmente per via aerea, soprattutto attraverso i colpi di tosse e gli starnuti delle persone infette....
I ricercatori hanno studiato la galassia a grappolo più luminosa in MACS 1931.8-2635

I ricercatori hanno studiato la galassia a grappolo più luminosa in MACS 1931.8-2635

Astronomia, Scienza
Utilizzando Very Large Telescope (VLT) e Atacama Large Millimeter / submillimeter Array (ALMA), i ricercatori dell'Università di Vienna, in Austria, hanno studiato la galassia a grappolo più luminosa (BCG) in un enorme ammasso di galassie, noto come MACS 1931.8-2635. Gli ammassi galattici sono composti da un massimo di migliaia di galassie legate insieme dalla gravità. Sono le più grandi strutture legate gravitazionalmente e potrebbero quindi essere cruciali per migliorare la conoscenza sulla formazione di strutture su larga scala e sull'evoluzione dell'universo. I BCG sono generalmente le galassie più luminose negli ammassi di galassie. Le osservazioni mostrano che sono per lo più galassie ellittiche massicce che giacciono vicino al centro geometrico e cinematico del loro ammasso d...
Svelati i segreti di 3000 galassie

Svelati i segreti di 3000 galassie

Astronomia
E’ stata rivelata, in seguito a tutti i dati raccolti durante un imponente progetto di ricerca astronomico, la complessa meccanica che determina il modo in cui le galassie ruotano, crescono, si ammassano e muoiono. Gli scienziati hanno osservato 13 galassie alla volta, arrivando ad un totale di 3068, utilizzando uno strumento personalizzato chiamato Sydney-AAO Multi-Object Integral-Field Spectrograph (SAMI), collegato al telescopio anglo-australiano di 4 metri (AAT ) al Siding Spring Observatory nel New South Wales. Il telescopio è gestito dalla Australian National University. Supervisionato dall'ARC Center of Excellence for All Sky Astrophysics in 3 Dimensions (ASTRO 3-D), il progetto ha utilizzato fasci di fibre ottiche per catturare e analizzare bande di colori, o spettri, in più...