La chimica dei capelli

I capelli sono degli annessi cutanei presenti sul nostro corpo. Insieme alle unghie e ai peli , hanno il compito di proteggere il nostro corpo dagli attacchi esterni . Facciamo subito chiarezza sulle caratteristiche dei capelli. Presentano un FUSTO, composto principalmente di cheratina, lipidi (grassi)acqua ed altre materie che tengono uniti tutte le parti.

Il fusto, a sua volta, e’ composto da 3 parti: midollocorteccia e cuticola.

Capelli: come sono fatti, a che servono, perché sono lisci, ricci, bianchi,  colorati? | MEDICINA ONLINE

Il midollo, la parte più interna del capello con cellule arrotondate che si dispongono in colonne

La corteccia, posta tra midollo e cuticola del fusto. E’ lo strato più spesso e la sua presenza determina la consistenza e forma del capello. Al suo interno notiamo la presenza di melanina che determinano il colore dei capelli. La melanina è prodotta dai melanociti e la diversa pigmentazione, insieme alla presenza di alcuni ioni, a determinare il nostro colore:

  • l’eumelanina, di colore marrone-nera e si trova nei capelli scuri
  • la feomelanina, di colore rossastro, presente nei capelli biondi e rossi.

Il ferro è più abbondante nei capelli rossi. Il magnesio in quelli di colore nero. Il piombo è più abbondante nei capelli castani. La corteccia viene protetta esternamente dalla cuticola.

La cuticola non ha colore, riflette semplicemente il colore della corteccia. Formata da guaine, danno possibilità al capello di nutrirsi ed idratarsi, ma allo stesso tempo di difendersi dagli agenti esterni. Tinte e shampoo aggressivi rovinano la cuticola, come anche l’uso sconsiderato del pettine e della spazzola.

Tutti i nostri annessi cutanei attraversano della fasi di nascita (Anagen), crescita (Catagen)  e morte (Telogen). Fasi particolari della nostra vita (la gravidanza nelle donne oppure periodi di forte stress per tutti) o problemi derivati dalla dieta, influenzano queste fasi particolare. Certo non è un mistero che la carenza di ferro faccia aumentare la caduta dei capelli!

Come piastrare i Capelli Ricci senza rovinarli: trucchi e consigli -  NonSoloBelle.it
foto di nonsolobelle.it

Spesso mi chiedono la differenza tra i capelli lisci o ricci oppure perchè una persona presenta il colore biondo o moro. Le risposte sono molto semplici. Spesso facciamo riferimento alla nostra genetica per ricercare delle somiglianze. Se osservassimo più da vicino però basterebbe qualche solo nozione di chimica.

I capelli infatti sono formati da cheratina una lunga molecola proteica. La chimica ci insegna che per tenere insieme gli aminoacidi (possiamo definirli come i mattoncini delle proteine) servono i legami chimici. Ora tra questi aminoacidi ci sono sia legami deboli (come quelli a idrogeno e i ponti salini) che quelli forti come i ponti disolfuro, dovuto alla presenza della cisteina.

ponti disolfuro

La grande presenza di zolfo, dovuto proprio alla presenza della cisteina, permette questo particolare legame chimico e la sua lunghezza influenza l’effetto capello liscio o riccio. Se il legame è molto accorciato avremo i capelli ricci.

foto di rimediumidità.it

Certo al giorno d’oggi è molto facile passare da una pettinatura liscia ad una riccia. Basta andare dal nostro parrucchiere di fiducia e chiedere una bella permanente. Ma cosa succede a livello molecolare?

E’  molto semplice in realtà, se siete pratici con la chimica vi dico subito che è in corso una reazione di riduzione e poi una ossidazione. Cosa voglio dire?

permanente
foto di chimichiamo.org

I nostri ponti disolfuro vengono temporaneamente rotti grazie all’uso del  tioglicolato di ammonio e ammoniaca (reazione di riduzione). Poi ricomposti con l’uso di bromati alcalini o perossidi( solitamente acqua ossigenata) per riformare i ponti e dare la forma desiderata al capello.

Laura Rubino

Studentessa di Farmacia, lettrice compulsiva, amante delle Scienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.