martedì, Dicembre 6
Shadow

Giorno: 14 Marzo 2018

La controversa relazione tra Aristotele e Alessandro

Filosofia e mitologia, Storia della scienza e della filosofia
Aristotele nacque probabilmente nel 384 a.c. a Stagira in Tracia. Suo padre Nicomaco aveva ereditato il titolo di medico personale del Re di Macedonia. A circa 18 anni si trasferisce ad Atene e diviene allievo di Platone. Rimase nell'Accademia del filosofo ateniese per circa venti anni fino alla morte di Platone nel 348/347 a.C. dopo deluso, perchè a capo della scuola si impone Speusippo, nipote di Platone, che Aristotele riteneva indegno di un cosi grande onore, intraprese una serie di viaggi. Durante uno di questi sposò ad Atameo la figlia o la nipote del tiranno Ermia. Nel 343 a.C. si reca alla corte di Filippo, il re macedone e diviene il precettore del tredicenne Alessandro, finchè il giovane, futuro condottiero, a 16 anni viene dichiarato dal padre maggiorenne. Purtro...

Il cinema francese degli anni Settanta

Storia del Cinema
Il post Sessantotto in Francia produce nella filmografia transalpina una vera e propria ondata di riflusso. Il cinema "politico" sparisce pressocchè totalmente dagli schermi per essere sostituito da una cinematografia essenzialmente d'evasione che ha i suoi cardini principali nei film polizieschi e comici. "Borsalino" diretto da Jacques Deray ed ispirato al romanzo Bandits à Marseille di Eugène Saccomano è il film di maggior incasso del 1970. La pellicola che si ispira alle figure di Paul Carbone e François Spirito, due membri di spicco della malavita marsigliese degli anni trenta, si avvale dell'interpretazione di due attori sulla cresta dell'onda Jean Paul Belmondo e Alain Delon. Inizia cosi' un lungo periodo di "restaurazione" del cinema francese appena scosso dalla cris...