C’è un’anomalia statistica sugli esopianeti scoperti che inquieta gli astronomi. Si tratta dell’estrema scarsità di pianeti extra solari di mondi appena un po’ più grandi della Terra. Questa anomalia prende il nome di Fulton gap dal nome dell’astronomo, che per primo, l’ha notata nel 2017. La galassia ospita tantissimi pianeti,Continue Reading

Nel 2015 la missione Kepler ha rilevato il primo pianeta roccioso extra solare orbitante all’interno della fascia abitabile in cui è stata rilevata un’atmosfera ricca di vapore acqueo. Il pianeta indicato con la sigla K2-18b è stato oggetto di oltre un decennio di osservazioni effettuate sia con il telescopio spazialeContinue Reading

La prima luna extrasolare scoperta risale a poco più di un anno fa. Siamo nell’ottobre del  2018 quando un team di ricercatori della  Columbia University pubblica un articolo sulla rivista Scienze Advances che conclude una lunga  campagna di osservazioni astronomiche effettuata con il telescopio spaziale Hubble. L’obiettivo di questa campagna era confermare la presenza  di una luna,Continue Reading

La ricerca di vita extraterrestre passa per la rivelazione di quello che chiamiamo biofirma, ovvero qualunque fenomeno o elemento, come un isotopo o una molecola, in grado di fornire prove scientifiche sulla presenza di vita fuori dal nostro pianeta. E se dal punto di vista statistico, fuori dal Sistema Solare,Continue Reading

Fin dall’antichità alcuni filosofi o astronomi avevano con la sola forza deduttiva del pensiero asserito che l’universo era popolato da innumerevoli altri pianeti. Qualcuno per affermare questa evidenza, che per la verità è tale soltanto dal 1995 ci lasciò la vita. E’ il caso di Giordano Bruno, che espresse questaContinue Reading