• Gio. Feb 25th, 2021

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

La sonda Soho cattura 2 comete mentre si disintegrano nel Sole

La sonda Soho è riuscita, per la prima volta, ad immortalare l’ultima scia delle 2 comete nell’arco di meno di 24 ore. I due oggetti, di grandezze diverse, provenivano da due sciami differenti e distinti dai confini del sistema planetario, prima di arrivare a disintegrarsi contemporaneamente nel Sole.

Nell’arco di 24 ore 2 comete si sono disintegrate nel Sole. Ad osservare l’evento ci ha pensato l’osservatorio solare Soho, acronimo di Solar and Heliospheric Observatory, dell’Agenzia Spaziale Europea, l’Esa, e della NASA.

La sonda Soho, da quando è stata inviata il 2 dicembre del 1995, ha registrato oltre 4.000 comete che sono precipitate verso il Sole. Ma questa risulta essere la prima volta che riesce ad immortalare la scia luminosa dei due oggetti cosmici mentre in contemporanea si vanno a disintegrare contro il Sole.

La sonda Soho è un telescopio spaziale, che ha come compito quello di analizzare il Sole. La sua missione inizialmente era programmata per durare due anni. Solo successivamente è stato deciso di allungare la sua missione fino a ad oggi. La sonda è posizionata a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra e monitora costantemente la turbolenta attività del Sole, grazie ai suoi 12 strumenti che agiscono in maniera indipendente l’uno dall’altro, fornendo così delle immagini e dei dati particolarmente significativi delle tempeste solari.

L’immagine ritrae una rappresentazione artistica della sonda Soho

Gli esperti, che coordinano la sonda Soho, spiegano che la prima scia individuata apparterebbe alla cosiddetta famiglia delle comete radenti di Kreutz, ossia uno sciame di frammenti provenienti da un’unica enorme cometa che si è frammentata moltissimi secoli fa.

Karl Battams, cacciatore di comete del programma Soho, ha spiegato che: “Più dell’85% delle comete osservate da Soho appartiene a questo gruppo, ma in poche sono riuscite ad essere così luminose come quelle che sono state osservate recentemente. Un evento simile capita al massimo una volta l’anno se si è fortunati. Infatti, può anche avvenire ogni due anni”.

L’esperto inoltre precisa che: “La cometa individuata possedeva circa un diametro di 50 metri, ma nonostante le sue dimensioni è stata completamente distrutta dal Sole”.

L’immagine mostra le due comete, riprese dalla sonda Soho, che si disintegrano nel Sole nell’arco di 24 ore

Gli astronomi sottolineano che la seconda cometa individuata, che è risultata molto meno luminosa della prima, non appartiene a nessuna famiglia nota fino ad oggi. Inoltre, precisano che le 2 comete hanno si condiviso lo stesso triste destino nello stesso periodo, ma è stata semplicemente una coincidenza.

Le immagini raccolte dalla sonda Soho mostrano che le due scie delle comete sono rimaste visibili per poche ore, prima di concludere il loro viaggio vaporizzate dal Sole.

Fonti:

https://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2021/01/19/due-comete-si-sono-disintegrate-nel-sole-in-24-ore-_7ed6fe87-0c30-49e0-88bc-dd0181176b9a.html?fbclid=IwAR3Zz2JDQBjc-CagTNb2Xg7ZDU_u9HElsh5AjfinzmpQLfTz6dWove2qI-Q

https://www.asi.it/esplorazione/sistema-solare/soho/#:~:text=SOHO%20(Solar%20and%20Heliospheric%20Observatory,dati%20significativi%20delle%20tempeste%20solari.

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.