Le lettere d’amore di Indiana

La rete è stata la rivoluzione tecnologica e sociale più importante degli ultimi 30 anni. Internet e le sue applicazioni hanno profondamente cambiato abitudini e comportamenti delle persone, spesso in meglio, offrendo opportunità soltanto qualche decennio fa inimmaginabili.

La rivoluzione della rete e delle comunicazioni però hanno fatto anche alcune vittime illustri, tra le quali le lettere d’amore. Soppiantate dalle email, ma ancora di più da messaggini criptici scritti in una sorta di neolingua, la relazione epistolare amorosa si è liquefatta progressivamente, fino a scomparire del tutto.

Con la perdita della carta e della scrittura vergata da una comune penna o da una stilografica, non si perde soltanto romanticismo, ricerca linguistica, carica poetica ma anche una messe di informazioni sulle relazioni interpersonali di un preciso contesto temporale che hanno costituito una fonte utilissima per gli storici.

A rifocalizzare l’attenzione su questo “reperto” del passato, ci pensa una giovane poetessa toscana, Indiana, questo il suo nome d’arte, con una raccolta dal titolo inequivocabile “Lettere d’amore”.

In realtà le “lettere” di Indiana contaminano con seducente risultato prosa e poesia e tratteggiano le mille sfumature del rapporto amoroso: desiderio, mancanza, sofferenza, solitudine o illusione come l’incipit di questa lettera d’amore compresa nella raccolta.

Resto illusa… illusa d’amore mentre ricordo il sapore del primo bacio dato a te con emozione. Le note di un pianoforte replicavano la canzone dei sogni, mentre i tuoi occhi brillavano per me!”

L’amore è anche il viaggio particolare di due anime innamorate, questo il tema di un’altra lettera/poesia di Indiana:

“Due menti innamorate che cosa possono raccontarsi? Forse solo l’amore la strada è lunga e ad ogni curva un pensiero unico e vero… restiamo, sì… restiamo cullati come per non  lasciarsi più… vorrei legare a me un filo lunghissimo alla tua anima per tenerla  per sempre con me! Giochi, con i miei momenti allegri ed io sogno la vita… mi basta guardarti per ritrovarmi nel tuo immenso mondo simile ad un sigillo d’amore. Libererò… il tuo cuore dalle catene antiche e per me vorrò solo la tua metà!”

Lettere d’amore” è in vendita su Amazon al costo di 4 euro nella versione Kindle o 9,50 euro in versione cartacea con la copertina flessibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.