Il post Sessantotto in Francia produce nella filmografia transalpina una vera e propria ondata di riflusso. Il cinema “politico” sparisce pressocchè totalmente dagli schermi per essere sostituito da una cinematografia essenzialmente d’evasione che ha i suoi cardini principali nei film polizieschi e comici. “Borsalino” diretto da Jacques Deray ed ispiratoContinue Reading