• 26 Giugno 2022 11:27

SCIENZA & DINTORNI

Divulgazione storica e scientifica – DIRETTORE Fabiana Leoncavallo

Terzo Reich

  • Home
  • I “collaborazionisti” nella seconda guerra mondiale

I “collaborazionisti” nella seconda guerra mondiale

I nazisti, ed in misura minore i fascisti italiani, furono felici di poter sfruttare i risentimenti, nei territori occupati, di fazioni politiche o minoranze etniche che ritenevano, a torto o…

L’economia della Germania nazista poteva davvero permettersi una guerra?

Quando Adolf Hitler nel 1933 prese il potere in Germania, fin dai primi atti di governo, orientò l’economia tedesca verso un “regime di guerra” in tempo di pace. Hitler era…

L’inverno della fame e l’epigenetica

Novembre 1944. La seconda guerra mondiale è ormai alle battute finali. Il Terzo Reich è a soli sei mesi da una sconfitta totale ed irreversibile. Il fallimento però dell’operazione alleata…

Gli effetti dei bombardamenti alleati sulla Germania

Con il declinare della potenza della Luftwaffe e l’entrata in guerra degli Stati Uniti a fianco della Gran Bretagna, il Reich tedesco fu sottoposto ad un’interminabile ed indiscriminata serie di…

La notte dei cristalli

Il 7 novembre 1938 un diciassettenne polacco di nome Herschel Grynszpan, cresciuto in Germania ma residente a Parigi, venne a sapere che tra gli ebrei deportati dai nazisti in Polonia…