lunedì, Novembre 28
Shadow

Tag: Plutone

La NASA ha condiviso le immagini di un pianeta “color arcobaleno”

La NASA ha condiviso le immagini di un pianeta “color arcobaleno”

Astronomia, Scienza
La NASA ha condiviso le immagini di un pianeta “color arcobaleno”. Ecco di quale pianeta si tratta. La NASA ha reso pubbliche le immagini attraverso Instagram. L'immagine ripresa, un tripudio di colori, è destinata a divenire iconica. Il recente post pubblicato dall'agenzia spaziale su Instagram mostra il pianeta Plutone in un modo assolutamente mai visto prima. L'immagine mostra le diverse aree del pianeta in vari colori, con un risultato incredibile. Plutone, in realtà, non è caratterizzato da un tripudio di colori. L'immagine a colori è stata prodotta dai ricercatori della New Horizons per poter evidenziare, attraverso i colori, le varie regioni del pianeta. Plutone e l'immagine color arcobaleno Plutone possiede una superficie molto complessa e varia, con montagne, valli, ...
Scoperto perché il polo nord della luna di Plutone è rosso

Scoperto perché il polo nord della luna di Plutone è rosso

Astronomia, Scienza
Scoperto perché il polo nord della luna di Plutone è rosso. Caronte, il satellite di Plutone, possiede un misterioso polo nord rosso e adesso potremmo finalmente sapere perché. I ricercatori, da quando la New Horizons ha sorvolato il polo nord color ruggine della luna durante il sorvolo del 2015, hanno potuto analizzare i processi planetari che possono aver creato la colorazione del polo lunare. I ricercatori, inizialmente avevano ipotizzato che la colorazione rossa, soprannominata Mordor Macula, fosse del metano catturato dalla superficie di Plutone, e che la colorazione fosse stata causata dalle radiazioni ultravioletta del Sole. Un ipotesi che doveva però essere confermata. La ricerca I ricercatori attraverso delle modellazioni e degli esperimenti in laboratorio hanno scoperto...
La smisurata vastità  del Sistema Solare

La smisurata vastità del Sistema Solare

Astronomia, Scienza
Spesso nelle opere divulgative gli astronomi definiscono il Sistema Solare come il "nostro giardino di casa" evocando così, la regione più prossima e vicina al nostro pianeta, ma questa immagine può essere fuorviante. Le dimensioni del Sistema Solare, pur imparagonabili rispetto al resto dell'Universo, sono davvero impressionanti. Nel 2019 è uscito nei drive in americani e sulla piattaforma Prime Video che ne ha acquistato i diritti un delizioso film di fantascienza a basso costo, L'immensità della notte (The Vast of Night) scritto, diretto e montato attraverso una serie di pseudonimi dal regista Andrew Patterson. Il film è una gustosa opera retrò che ci immerge nelle atmosfere di serie iconiche come "Ai confini della realtà" applicando la regola d’oro del “mostr...
Le eclissi avvengono solo sulla Terra nel sistema solare?

Le eclissi avvengono solo sulla Terra nel sistema solare?

Astronomia, Scienza
Le eclissi avvengono solo sulla Terra nel sistema solare? Avvengono le eclissi sugli altri pianeti del sistema solare? La Terra è un pianeta privilegiato per moltissimi aspetti. Tra questi c'è quello che non si creano eclissi totali sugli altri pianeti del sistema solare, e dove avvengono non sono visibili. L'eclissi solare avvenuta il 21 di agosto del 2017 è stata visibile sugli Stati Uniti da una costa all'altra degli Usa, dando spettacolo per ben 90 minuti. La NASA durante l'evento ha schierato i suoi aerei per poter raccogliere il maggior numero di dati sull'eclissi. Le eclissi nel sistema solare La Terra è l'unico pianeta del sistema solare da cui si può assistere ad un eclissi? Cerchiamo di rispondere alla domanda. Se si prendono in considerazione i pianeti del sistema ...
Le origini di Cerere vanno cercate più lontano

Le origini di Cerere vanno cercate più lontano

Astronomia, Chimica, Geologia, Scienza
Il pianeta nano Cerere è di sicuro l’oggetto più affascinante della fascia principale degli asteroidi che si estende tra Marte e Giove, nonché quello più studiato. Una nuova ricerca mostra, che sebbene sia oggi relativamente vicino al Sole, si sarebbe formato molto più lontano di quanto si pensasse in precedenza. Nel 2006, Unione Astronomica Internazionale riunita a Praga ha riclassificato le categorie di corpi celesti che orbitano intorno ad una stella tramite la definizione di chiari parametri ed ha istituito la nuova categoria dei Pianeti Nani. Per essere definito pianeta nano, un corpo celeste deve: (i) orbitare intorno ad una stella, (ii) avere una massa sufficientemente grande da conferirgli forma sferica o quanto meno sferoidale, (iii) non essere stato in grado di aver ripuli...