Storia

La guerra del Vaticano: i conti correnti segreti dei Papi

Pubblicato il

E’ estremamente difficile e complesso muoversi all’interno della contorta ramificazione finanziaria del Vaticano dove proliferano un’enormità di conti correnti alcuni dei quali veramente singolari. Nel 2015 erano ancora aperti quattro conti intestati al “Giubileo 2000” due presso l’Apsa (Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica) dove la Segreteria di Stato ne gestisce ben otto. Uno di questi è intestato a «Radio vaticana, redazione slovacca», con saldo […]

Storia

L’impareggiabile classe Essex

Pubblicato il

La classe “Essex” può considerarsi come il raggruppamento di navi più efficiente e di maggior successo della Seconda Guerra Mondiale. Le specifiche operative progettuali terminate nel 1939 la configuravano essenzialmente come un potenziamento della classe Yorktown con un dislocamento aumentato di 7000 tonnellate. Questa evoluzione permetteva alle portaerei della classe Essex di installare un armamento difensivo più consistente, una corazzatura più robusta, una forza motrice […]

Storia

La guerra del Vaticano: La fabbrica dei santi – Ep. 2

Pubblicato il

La struttura che segue il complesso iter che porta alla beatificazione o alla canonizzazione di una persona particolarmente meritevole è la Congregazione delle cause dei santi. Ogni caso è curato e proposto da un postulatore, che avvia la pratica, prepara l’istruttoria, la documenta e, negli anni, implementa il rapporto di tutti quegli atti e pareri che potrebbero portare ad ottenere la beatificazione o la santificazione […]

Storia

La guerra del Vaticano: Il j’accuse di Papa Francesco – Ep. 1

Pubblicato il

E’ il 3 luglio 2013 . Papa Bergoglio è atteso alla riunione convocata per discutere il bilancio della Santa sede. È una riunione riservata, alla quale, come di consueto, partecipano i cardinali più potenti della Curia, quelli che gestiscono il denaro ed i beni del Vaticano. E’ anche la riunione nella quale Papa Francesco intende avviare la sua radicale riforma della Curia romana. E’ la […]

Storia

La seconda battaglia di Ypres

Pubblicato il

Nei primi mesi del 1915 la Germania aveva dovuto per esigenze strategiche spostare una serie di divisioni dal fronte occidentale a quello orientale. Il Capo di Stato Maggiore Generale Erich von Falkenhayn (Graudenz, 11 settembre1861 – Potsdam, 8 aprile1922)  però non si perse d’animo e decise di sferrare un’offensiva coprendo la partenza delle sue divisioni dal fronte occidentale. Non avendo uomini e munizioni sufficienti per impensierire le difese del saliente […]