venerdì, Maggio 7

Scienza

Scienza

Alle origini della meccanica quantistica 1

      La meccanica quantistica è affascinante per due motivi apparentemente opposti. Da un lato è fondamentale per la comprensione delle regole che governano il nostro mondo ed è alla base dei più importanti progressi tecnologici degli ultimi cinquanta anni.  Dall’altro nessuno sa esattamente cosa significhi. Senza meccanica quantistica non riusciremmo a capire le basi della chimica moderna, dell’elettronica e della scienza dei materiali. Senza meccanica quantistica non avremmo inventato i chip al silicio, i cellulari, il laser, i televisori, i lettori CD e DVD e tanti altri strumenti che diamo per scontati nella vita di tutti i giorni. Ma chi ha messo a punto questa teoria, cosi mirabilmente accurata dal punto di vista matematico quanto contro intuitiva ed an...
Scienza

Il Nono Pianeta

Il Sistema Solare potrebbe essere più grande di come lo conosciamo e lo osserviamo oggi. Agli estremi confini del Sistema Solare, già nel cosiddetto spazio interstellare si troverebbe, secondo i calcoli di due astrofisici Brown e Batygin un nono pianeta, grande circa 10 masse terrestri. Questa previsione è stata fatta in base ai calcoli delle orbite, misteriosamente allineate, di piccoli corpi celesti che si trovano oltre l'orbita di Nettuno, nella fascia di Kuiper. Secondo i due astrofisici la peculiarità di queste orbite si puo’ spiegare grazie all’influenza gravitazionale di un pianeta di simili dimensioni. Secondo i calcoli dei due astronomi del Caltech che per primi hanno ipotizzato questa scoperta, il Pianeta Nove avrebbe un’orbita molto allungata ed impiegherebbe da 10.000 a 20.0...
Scienza

Una colonia su Marte?

Nel corso del XXI secolo la Terra potrà raggiungere e superare i 10 miliardi di abitanti, un numero non soltanto sbalorditivo in assoluto, se pensiamo che nel I secolo dopo Cristo probabilmente in tutto il pianeta non c’erano più di 5 milioni di persone e che soltanto nella metà del 1800 si superava la soglia del miliardo di esseri viventi. Una crescita quindi esponenziale, quasi tutta concentrata negli ultimi 150 anni, che porterà per la metà di questo secolo, secondo le stime più attendibili ed in assenza di interventi di politica demografica estremamente decisi a raggiungere e superare i 10 miliardi di persone. Questo numero già di per se impressionante deve però essere messo in relazione con un altro fattore: il rapido esaurimento delle risorse disponibili e la conseguente impossib...
Scienza

Turismo Spaziale

E’ di poche ore l’annuncio di SPACE X, la società dell’eccentrico e visionario proprietario di Tesla Elon Musk, che nel 2018 invierà sulla Luna, o per essere piu’ precisi, in orbita intorno ad essa i primi due turisti spaziali. Si tratterebbe di un primo concreto passo, dopo le missioni Apollo, nella direzione di un rinnovato interesse verso la Luna, anche alla luce di quanto abbiamo scritto nel post dello scorso 20 febbraio. La navicella che Space X intende utilizzare è un Crew Dragon, fin ad oggi, usato nella sua modalità cargo per portare i rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale in orbita a 400 km di quota. La capsula Crew Dragon sarà lanciata dal vettore Falcon Heavy che, per dare un’idea, ha due terzi della potenza del gigantesco Saturn V che porto’ l’Apollo 11 sulla ...
Astronomia, Scienza

Cosa sono gli esopianeti e la scoperta del sistema solare Trappist 1

Da qualche mese, anche sulle pagine dei grandi giornali, si parla insistentemente di esopianeti. Cosa sono esattamente? A che punto siamo nella loro ricerca? Perchè si è intensificata la loro ricerca  e cosa rappresenta la recentissima scoperta del sistema solare di Trappist 1. Iniziamo dalla spiegazione più banale: gli esopianeti non sono niente altro che tutti i pianeti collocati fuori dal nostro Sistema Solare. Fino ad oggi abbiamo scoperto 3577 esopianeti, un numero apparentemente ridicolo se pensiamo che la nostra galassia, la Via Lattea, ha approssimativamente circa 200 miliardi di stelle e che con ogni probabilità, almeno un quinto di esse, quelle delle dimensioni del nostro sole dovrebbe avere in orbita un numero imprecisato di pianeti ma che con un calcolo statistico conservati...