giovedì, Novembre 17
Shadow

Fisica

Il satellite Gaia ci darà informazioni dettagliate su quando il Sole morirà

Il satellite Gaia ci darà informazioni dettagliate su quando il Sole morirà

Astronomia, Fisica, Scienza
Da una calda Nana Gialla a una fredda Gigante Rossa, prima di sprofondare nel perpetuo stato di Nana Bianca. Questo è il destino evolutivo della nostra stella madre, il Sole, che tra miliardi di anni subirà tali fasi. Oggi, grazie al satellite Gaia dell’ESA abbiamo dati precisi su come ciò avverrà. Anche se ai nostri occhi di semplici esseri umani, le stelle ci appaiono sempiterne, la realtà è diversa. Come le forme di vita che popolano la Terra, anche loro nascono, vivono e muoiono in milioni o miliardi di anni, a seconda di quanto sono grandi e quindi di quanto in fretta bruciano l’idrogeno che usano come combustibile. Da più di un secolo, gli astronomi hanno incominciato a mettere in relazione le temperature superficiali, e quindi il calore, con le dimensioni degli astri per estr...
Sull’esistenza del libero arbitrio

Sull’esistenza del libero arbitrio

Fisica, Scienza
Da moltissimi secoli filosofi, teologi e scienziati discettano sul libero arbitrio, ovvero nel potere di decidere gli scopi del proprio agire e pensare, perseguendoli tramite volontà, nel senso che la possibilità di scelta di ognuno di noi  ha origine nella persona stessa e non in forze esterne. Questa visione del mondo si contrappone a quella in qualche modo predeterminata da fattori sovrannaturali (destino), o naturali (determinismo), per via dei quali il volere degli individui sarebbe prestabilito prima della loro nascita: si parla allora a seconda dei casi di predestinazione, servo arbitrio o fatalismo. Lasciando da parte le argomentazioni di carattere filosofico o teologico e rimanendo il più possibile ancorati a quelle scientifiche proviamo ad argomentare sull'esiste...
Effetto farfalla e caos

Effetto farfalla e caos

Fisica, Personaggi
In un precedente articolo Il determinismo e il problema dei tre corpi abbiamo scritto che fino ai primissimi anni del ventesimo secolo era profondamente diffusa nella comunità scientifica la convinzione che se tutte le leggi della natura fossero note, in linea di principio si sarebbe potuto calcolare le azioni di qualsiasi oggetto nell’universo. Per fare un esempio se durante una partita di biliardo fosse nota la posizione del boccino, quella di tutte le palle, quale la distanza tra loro e i bordi, ma anche la posizione di ogni singolo granello di polvere presente sul panno, in grado di perturbare anche minimamente la traiettoria delle palle coinvolte e come se non bastasse le condizioni del panno (nuovo o liso), in modo di determinare anche la forza dell'attrito, ebbene...
Il determinismo e il problema dei tre corpi

Il determinismo e il problema dei tre corpi

Fisica, Storia della scienza e della filosofia
Per determinismo si intende in ambito filosofico e scientifico la concezione per cui  in natura nulla avviene per caso, invece tutto accade secondo rapporti di causa-effetto e quindi per necessità. Associato alla teoria della causalità, gli eventi del futuro sono il prodotto di quelli del passato, niente libero arbitrio pertanto, niente caso nelle dinamiche dell'universo. Questa concezione si affermò grazie soprattutto alle scoperte di Newton ed in particolare le leggi della meccaniche. Le equazioni messe a punto dal grande scienziato inglese infatti permisero agli scienziati di prevedere come si muovono gli oggetti e come interagiscono gli uni con gli altri, attraverso il nesso di causa ed effetto. Per i due secoli successivi il determinismo imperò nella comunità scientifica...
Come viaggiare nel passato

Come viaggiare nel passato

Fisica
La fantascienza ha esplorato i viaggi nel tempo dividendosi quasi equamente tra incursioni nel futuro e quelle nel passato. Tra quest'ultime pellicole citiamo a caso "Terminator" (1984), "Non ci resta che piangere" dello stesso anno e il celebratissimo "Ritorno al futuro" (1985) diretto da Robert Zemeckis. Per raggiungere il passato ci sono essenzialmente due modi, il primo è spedire un'informazione indietro nel tempo. Questo particolare tipo di viaggio nel tempo ispirò il romanzo di fantascienza "Timescape" scritto da Gregory Benford e pubblicato nel 1980. Alla fine degli anni Ottanta la Terra è sull'orlo di una catastrofe ecologica globale. Un gruppo di scienziati riesce a scoprire e a controllare i tachioni, ovvero particelle subatomiche in grado di viaggiare più veloci della luce....