Quando nel 2017 gli astronomi identificarono Oumuamua come il primo corpo celeste interstellare che attraversava il nostro Sistema Solare, qualcuno ipotizzò addirittura che potesse trattarsi di un’astronave aliena sia per il suo aspetto insolito, una sorta di sigaro schiacciato sia per un’anomalia non gravitazionale dell’accelerazione. Adesso uno studio pubblicato suContinue Reading

Il processo che porta alla nascita di un pianeta è lungo e complesso e parte dalla formazione di una stella. Le stelle si formano da vaste regioni di gas e polveri chiamate nubi molecolari. La densità tipica dello spazio vuoto è di circa 1 atomo per centimetro cubo ma nelleContinue Reading

Un anno fa, il 14 agosto 2019, gli inteferometri gravitazionali LIGO, negli USA e VIRGO, in Italia hanno registrato un segnale che una volta analizzato ha rivelato la fusione tra un buco nero di 23 masse solari con un corpo celeste nove volte più piccolo, pari a 2,6 masse solari.Continue Reading

L’immagine che abbiamo della nostra galassia, la Via Lattea, è sfocata. Non potrebbe essere altrimenti visto che l’osserviamo dall’interno. Per questo sussistono ancora molti interrogativi sulla sua esatta forma, ad esempio, quanti bracci a spirale ha esattamente la Via Lattea? Dove si trova esattamente il sistema solare all’interno della galassia?Continue Reading

Nel nome di Proxima Centauri è presente una delle caratteristiche più significative di questa nana rossa di classe spettrale M5. Il suo nome deriva dal latino proxima (prossima, la più vicina), con i suoi 4,2 anni luce di distanza, infatti, è la stella più vicina al nostro sole. Perlomeno loContinue Reading