giovedì, Novembre 17
Shadow

Film e Serie TV

3 serie tv da non perdere

3 serie tv da non perdere

Film e Serie TV
Diciamolo orientarsi tra le centinaia di titoli proposti da Netflix, Prime Video, Disney, Paramount+, Sky, Rai e molte altre piattaforme, (a pagamento per lo più, gratuite pochissime) è quasi impossibile. Per questo segnalare tre serie che meritano di essere viste in questa fase della stagione è opinabile e certamente non esaustivo. Se però il nostro tempo è limitato, ecco tre suggerimenti motivati. The Crown - Stagione 5 - Netflix Dal 9 novembre è approdata su Netflix la seguitissima e pluripremiata quinta stagione della serie anglo-americana The Crown, imperniata sulla vita della regina Elisabetta II, scomparsa poco più di due mese fa, esattamente l'8 settembre 2022. Anche per questa coincidenza, la morte della sovrana del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda de...
I 10 film più visti degli anni Novanta

I 10 film più visti degli anni Novanta

Film e Serie TV, Storia del Cinema
Ogni generazione ha il suo "decennio" che ricorda nostalgicamente, enfatizzandone ogni aspetto, dalla vita sociale a quella affettiva, dalla politica allo sport e naturalmente anche per quello che riguarda la Settima Arte. In questo articolo faremo un tuffo negli anni Novanta del ventesimo secolo paradiso nostalgico dei boomers. Per scegliere un film per ciascun anno del decennio potevamo affidarci ad una pluralità di parametri molto spesso soggettivi, per toglierci di impiccio quindi ne abbiamo scelto uno oggettivo, quello degli incassi internazionali della pellicola che di conseguenza trascina dietro di se anche l'impatto della pellicola nell'immaginario collettivo di milioni di persone. 1990 - GHOST https://www.youtube.com/watch?v=G502CM-UZw8 Chi non ricorda l'iconi...
Il treno nel cinema western

Il treno nel cinema western

Film e Serie TV, Storia del Cinema
Il primo film western, con tutti i suoi canoni di piena riconoscibilità, è del 1903 e si intitola The Great Train Robbery (La grande rapina al treno). Scritto, montato, diretto e forse anche interpretato da Edwin S. Porter (1870-1941) per conto della compagnia cinematografica di Thomas Edison. Il film è considerato una pietra miliare nella produzione cinematografica in quanto utilizza una serie di tecniche non convenzionali, tra cui il montaggio composito, riprese on-location e frequenti movimenti di cinepresa. La pellicola che dura appena 12 minuti è uno delle prime ad utilizzare la tecnica del montaggio incrociato, in cui due scene vengono mostrate in svolgimento simultaneo ma in luoghi diversi. Il montaggio incrociato è la tecnica che permette di passare da una scena a un'al...
Serie tv: le nomination  agli Emmy

Serie tv: le nomination agli Emmy

Film e Serie TV
Gli Emmy Award sono il più importante premio televisivo degli Stati Uniti d'America. È infatti considerato l'equivalente del premio Oscar per il cinema, del Grammy Award per la musica e del Tony Award per il teatro. Come ogni anno a luglio vengono rivelate le nomination per la passata stagione televisiva, mentre la premiazione avverrà quest'anno il 12 settembre, presso il Nokia Theatre (ora Microsoft Theatre) di Los Angeles. Ecco come sono andate le nomination quest'anno. Serie drammatiche Il pieno di nomination, ben 25, lo ha fatto la serie targata HBO "Succession" ideata da Jesse Armstrong e prodotta da Will Ferrell e Adam McKay. In Italia la serie è trasmessa da SKY e narra le vicende e la lotta di potere della famiglia Roy (composta da Logan, la moglie Marcia e i q...
Nando Moriconi, l’archetipo italiano

Nando Moriconi, l’archetipo italiano

Film e Serie TV
È un giovanottone non molto sveglio che divide la sua vita tra full immersion di film rigorosamente hollywoodiani nei cinema di Roma e la strada dove ripropone, in una versione all'amatriciana, lo stereotipo delle star americane. Il suo abbigliamento è molto yankee, jeans, t-shirt bianca senza maniche e un assurdo bracciale di cuoio borchiato. È Ferdinando "Nando" Mericoni, che nel suo quartiere tutti chiamano "l'Ammericano" per questa sua mania di imitare lo stile di vita USA e le star hollywoodiane. Tutti tranne suo padre. Lui preferisce chiamarlo disgraziato. Ad interpretare questa maschera di un certo italiano, poco colto e molto provinciale, che subisce la fascinazione della cultura popolare statunitense è Alberto Sordi, uno dei più grandi interpreti del cinema ital...