venerdì, Novembre 18
Shadow

Giorno: 7 Luglio 2022

La “neve di sangue” sulle Alpi, ecco di cosa si tratta

La “neve di sangue” sulle Alpi, ecco di cosa si tratta

Ambiente e Clima, Scienza
La “neve di sangue” sulle Alpi, ecco di cosa si tratta. Che cos'è la "neve di sangue" e per quale motivo è collegata al cambiamento climatico? I ricercatori stanno analizzando attentamente il fenomeno della “neve di sangue” nelle Alpi francesi, una condizione che accelera il disgelo alpino e che sembra essere sempre più in aumento. Eric Marechal, direttore della ricerca presso il Centro nazionale di ricerca scientifica di Grenoble, ha spiegato che: “Queste alghe sono in realtà di colore verde, ma quando si trovano nella neve accumulano una quantità di pigmento per potersi proteggere dal Sole”. Eric Marechal ha raccolto dei campioni insieme ai suoi colleghi dal monte Le Brevent, una montagna innevata ad un'altitudine di 2.500 metri, per poterli analizzare. L'aspetto della neve di san...
<strong>Una stella orbita intorno al buco nero centrale Sgr A* al 3% della velocità della luce</strong>

Una stella orbita intorno al buco nero centrale Sgr A* al 3% della velocità della luce

Astronomia, Fisica, Scienza
Fino a poco tempo fa, si riteneva che la stella più vicina a ruotare intorno al buco nero centrale fosse S2, ma dopo ben 10 anni di osservazioni, la stella chiamata S4716, le ha strappato il primato. Si è inoltre scoperto che orbita alla pazzesca velocità del 3% della velocità della luce. La Terra ruota su sé stessa in 24 ore e orbita intorno al Sole in un anno. Per compiere una rotazione completa di 40.000 circa (circonferenza terrestre), il pianeta, gira ad una velocità di 1670 km/h, all’equatore. Il raggio della distanza Sole - Terra (che corrisponde ad una unità astronomica ‘UA’) è di circa 150 milioni di chilometri. Applicando la formula che tutti (o che almeno dovremmo) ricordiamo dagli studi scolastici per ricavare la circonferenza del cerchio possiamo utilizzare il raggio. L...