• 19 Giugno 2022 23:05

SCIENZA & DINTORNI

Divulgazione storica e scientifica – DIRETTORE Fabiana Leoncavallo

La Luna rosa brillerà per tutto il fine settimana

La Luna rosa brillerà per tutto il fine settimana, e nonostante sia denominata con il colore rosa, non lo sarà realmente. Il nostro satellite comparirà pieno da sta sera venerdì 15 aprile, fino alla mattina di lunedì 18 aprile. Questo secondo quanto riferito dalla NASA. La Luna raggiungerà la sua pienezza sabato 16 aprile alle 14:55 ET, corrispondenti alle 20:55 ora italiana.

La Luna di Aprile

La Luna di questo mese è stata associata alla fioritura primaverile della pianta Phlox subulata. Questo è un fiore selvatico di colore rosa appunto, originario del Nord America orientale, secondo quanto riportato dal The Old Farmer’s Almana” . 

La pianta è anche nota con il nome di flox strisciante, flox di muschio o flox di montagna. I nomi attribuiti alla Luna piena dai nativi americani per il mese di aprile erano omaggi alla stagione primaverile. Negli anni ’30 fu il Maine Farmer’s Almanac che iniziò a pubblicare i nomi dei nativi americani per la Luna ogni mese dell’anno. 

pianta Phlox subulata

La tribù Dakota l’ha soprannominata “la Luna di quando i ruscelli sono di nuovo navigabili”, mentre un’altra tribù la Tlingit la definiva “la Luna caratterizzata dall’erba dalle piante e dagli arbusti”, in riferimento alla fine dell’inverno e alla ripresa della crescita delle piante.

La Luna rosa e le festività

La Luna rosa, secondo la NASA, arriva in contemporanea con diverse festività religiose. Nel calendario ecclesiastico cristiano viene definita Luna pasquale, perché arriva appunto prima delle festività pasquali.

Per gli indù la Luna segna la Hanuman Jayanti, ossia la celebrazione della divinità scimmia indù Lord Hanuman. La Luna rosa è Bak Poya per i buddisti, specialmente nello Sri Lanka, un evento che commemora la visita di Buddha nell’isola, dove Buddha ha impedito una guerra risolvendo una disputa tra i capi.

La Luna rosa di quest’anno, a differenza dei due anni precedenti, non sarà una superluna. Secondo quanto riportato da The Old Farmer’s Almanac, “una Luna piena ad aprile porta il gelo. Se la Luna piena sorge pallida, aspettati pioggia”. Ovviamente esistono varie possibilità che questo non avvenga secondo quanto affermato dal meteorologo della CNN Judson Jones. Secondo il meteorologo “in alcune aree del Midwest, le persone vedranno temperature mattutine al di sotto della media questo fine settimana, il che potrebbe farle desiderare una luna pallida”.

Successivamente alla Luna rosa ci saranno altri otto eventi nel 2022 di Luna piena, due dei quali saranno superlune. I nomi elencati sono tutti nomi popolari che vengono associati alle Lune piene di ogni mese, significati che possono variare tra le tribù dei nativi americani.

FONTE:

https://edition.cnn.com/2022/04/14/world/full-moon-april-pink-moon-scn/index.html?fbclid=IwAR32DZJbaJqsj2PhCCO4jjFqpYM0vyOg6k71_KP31kg3O_urqSCXkE3h2O0

https://solarsystem.nasa.gov/news/2215/full-moon-guide-april-may-2022/

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.