• 11 Gennaio 2022 16:59

SCIENZA & DINTORNI

Divulgazione storica e scientifica – DIRETTORE Fabiana Leoncavallo

Il collagene e la dieta: come mantenere la pelle giovane e l’organismo in salute

Il collagene e la dieta, come mantenere la pelle giovane e l’organismo in salute. Innanzitutto, dobbiamo sapere che il collagene è una proteina strutturale, prodotta dal nostro organismo, che consente alla pelle di rimanere elastica e giovane.

Il nostro organismo ha bisogno di collagene per poter mantenere, in maniera ottimale, gli organi e i tessuti. In questo articolo andremo a scoprire quali sono gli alimenti ideali che stimolano la produzione di collagene.

Il collagene

Il collagene è un elemento fondamentale che mantiene la pelle elastica. Inoltre, è in grado di rafforzare le ossa, i muscoli, le cartilagini, i denti e anche i capelli. La produzione di collagene, da parte del nostro organismo, è strettamente correlata all’alimentazione.

I nutrizionisti, sono riusciti ad individuare degli alimenti preziosi, che sono in grado di produrre una maggiore quantità di questa proteina naturale. Se i giusti alimenti vengono inseriti nella dieta, è possibile garantire un’azione anti-età, del tutto naturale, per la nostra pelle.

Ma che cos’è il collagene? e a cosa serve? Il collagene è una proteina strutturale che, con il passare degli anni, tende a diminuire, un processo che comincia, in maniera graduale, intorno ai vent’anni. Uno dei maggiori responsabili di questa diminuzione della produzione del collagene è strettamente correlato alla comparsa dei radicali liberi, i maggiori responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Ci sono anche altre cause che producono la diminuzione del collagene, come ad esempio il fumo, l’esposizione ai raggi ultravioletti del Sole e il consumo eccessivo di cibi troppo zuccherati. La pelle tende ad invecchiare molto di più rispetto agli altri tessuti connettivi presenti nel corpo. Un esempio evidente sono la comparsa di rughe, la perdita del tono e il colorito spento della pelle.

Per poter prevenire questa condizione bisogna aver più attenzione all’alimentazione, inserendo dei cibi che agevolano la produzione del collagene e aiutano a mantenere la pelle elastica e più giovane. Inoltre, alcuni alimenti forniscono la giusta idratazione che riesce ad arrivare ad agire anche in profondità.

Ecco gli alimenti che stimolano la produzione di collagene

Ecco quali sono, in dettaglio, gli alimenti che aiutano la pelle a rimanere giovane e tonica. Nel mondo vegetale troviamo:

I semi di di chia, di lino e di girasole, che apportano fibre e omega 3 che prevengono le infiammazioni cutanee;

La frutta secca, come ad esempio la mandorle, le noci, le nocciole, gli anacardi e i pistacchi. Questi sono alimenti ricchi di minerali, che contengono una proteina denominata lisina, presente anche all’interno della struttura del collagene. Quest’ultima aiuta a stimolarne la sua produzione;

I peperoni rossi, un alimento che rallenta l’invecchiamento cutaneo grazie alla loro alta quantità di vitamina C. Inoltre, contengono anche gli antiossidanti, che proteggono l’epidermide dai raggi ultravioletti del Sole e dall’inquinamento atmosferico, responsabile dell’opacità cutanea;

Il melograno, invece, produce un’azione antinfiammatoria grazie ad una sostanza denominata punicalagina;

Gli spinaci, un alimento ricco di magnesio, ferro, luteina tutti elementi che mantengono idratata la pelle;

Le carote, che con il loro contenuto di betacarotene, che se associato alla vitamina E, protegge l’epidermide dai danni legati all’esposizione al Sole;

La papaya, un frutto che contiene minerali e vitamine A, B, C, E e K che aiutano a prevenire la formazione delle rughe precoci;

Le patate dolci, un tubero che apporta al corpo il selenio, un elemento che fornisce un’azione antiossidante;

I frutti rossi, in particolar modo i mirtilli, che contengono l’acido silicico, che contribuisce a donare maggiore elasticità;

L‘uva, un frutto ricco di microelementi e minerali che agiscono in profondità, idratando la pelle e minimizzando le prime rughe;

La curcuma che agisce come un potente antinfiammatorio, e che quindi previene l’invecchiamento della pelle dovuto all’esposizione ai dannosi raggi UV. Inoltre, previene anche le lesioni cutanee;

Mentre per quanto riguarda gli alimenti di origine animale troviamo:

Il salmone e il pesce azzurro, alimenti ricchi di acidi grassi e omega 3, che prevengono la formazione dei radicali liberi. Questi pesci producono l’elastina, un elemento che si prende cura delle fibre elastiche della pelle;

Infine, la carne di manzo ed il pollo, alimenti che contengono glicina, lisina e idrossiprolina, sostanze che compongono il collagene stesso.

Le informazioni fornite in questo articolo non vanno in alcun modo sostituite con il parere di un medico o di un professionista del settore, che saprà valutare il caso specifico soprattutto in caso di malattie o intolleranze alimentari.

FONTE:

https://www.ilgiornale.it/news/salute/collagene-quali-sono-alimenti-che-mantengono-pelle-giovane-1979931.html

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.