SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Luna piena di maggio. Arriva la Supermoon Eclipse

Arriva la Supermoon Eclipse. La fine di questo mese sarà caratterizzata da ben tre eventi celesti per la nostra Luna. Il nostro satellite si troverà sul lato opposto della Terra dal Sole e sarà completamente illuminata il 26 maggio 2021, alle 6:13 CDT. 

Questa Luna piena, in tempi lontani, era conosciuta dalle prime tribù dei nativi americani come la Luna dei fiori. Il nome deriva dal fatto che questo periodo dell’anno è caratterizzato da una rigogliosa fioritura. La Luna Fiore, in confronto alle altre Lune piene del 2021, sarà quella situata più vicino alla Terra. Infatti, per questa sua distanza la Luna piena di maggio sarà la più grande dell’anno.

Questo è ciò che viene comunemente definito “supermoon”. Tuttavia, non si tratterà solamente di avere più luminosità e maggiori dimensioni. La supermoon di maggio sarà anche caratterizzata da una colorazione diversa di colore rosso.

Luna piena di maggio

Nel sistema solare il colore rosso è una tonalità presente su Marte, ma non solo. Infatti, capita a volte che anche la Luna, assume questo tipo di colorazione. Se non l’hai mai vista, domani avrai quest’occasione, grazie alla presenza dell’unica eclissi totale lunare di quest’anno. L’evento non avveniva da quasi due anni e mezzo.

Un’eclissi lunare totale si verifica quando la Luna passa completamente attraverso l’ombra scura della Terra, detta anche umbra. La Luna, durante questo tipo di eclissi, diventerà gradualmente più scura, assumendo un colorazione ruggine o rosso sangue.
La colorazione assunta dal nostro satellite è così sorprendente che le eclissi lunari vengono talvolta definite Lune di Sangue.

L’eclissi totale di Luna

La fase dell’eclissi totale sarà visibile vicino al tramonto della Luna negli Stati Uniti occidentali e in Canada, in tutto il Messico, nella maggior parte dell‘America centrale e in Ecuador, nel Perù occidentale e nel sud del Cile e in Argentina. L’eclissi può essere vista nella sua interezza nell’Australia orientale, in Nuova Zelanda e nelle isole del Pacifico, comprese le Hawaii. 

Per riuscire a vedere l’eclissi di Luna, a differenza di quella solare, non ci sarà alcun bisogno di occhiali speciali per poterla vedere. Basterà solamente alzare gli occhi al cielo. Bill Cooke, Lead, NASA Meteoroid Environments Office, ha spiegato che: “La gente che vive alle Hawaii e sulle Isole Aleutine vedrà l’intera eclissi, sarà un spettacolo meraviglioso per loro”.

L’eclissi comincerà il 26 maggio all’1:46 PDT, con la Luna che entrerà nella parte più oscura dell’ombra della Terra alle 2:45. Una parte della Luna rimarrà in ombra fino alle 5:53. Per poter vedere l’eclissi completa, ossia quando tutta la superficie della Luna sarà ricoperta dal cono d’ombra della Terra, l’orario ideale sarà dalle 4:11 fino alle 4:26.

L’eclissi totale sull’Italia sarà visibile sin dalla tarda sera del 25 maggio, ma il culmine lo si avrà tra le 3 e la 4 del mattino del 26 maggio. Erano da quasi sei anni che non avveniva un’eclissi lunare totale in concomitanza con una superluna. La prossima eclissi lunare totale sarà visibile nel Nord America a maggio del 2022.

Fonte:

https://blogs.nasa.gov/Watch_the_Skies/2021/05/21/mays-full-moon-comes-with-supermoon-eclipse/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: