SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

I cani sono gelosi dei loro proprietari?

I cani sono gelosi dei loro proprietari? Ritenete che il vostro cane possa essere geloso degli altri cani che si avvicinano. Ebbene si, lo è anche soltanto se lo immagina. Chi possiede un cane sa già che è un animale molto geloso nei vostri confronti.

Il cane, se si dovesse trovare a dover interagire con un altro cane, e quindi un rivale, potrebbe mostrare segnali di nervosismo e agitazione. Alcuni di questi segnali potrebbero essere tirare il guinzaglio, o abbaiare per attirare a sé la vostra attenzione.

Gli studi su questo argomento, fino adesso, si fondano soprattutto su quanto riportato dai proprietari dei cani.

Cani: gelosi per amore

Un team dell’università di Auckland, ha deciso di effettuare approfondimenti per quanto riguarda l’aspetto della gelosia dei cani. La ricerca è partita considerando che più dell’80% dei proprietari dei cani, ha riportato di aver assistito ad un attacco di gelosia da parte del proprio fedele amico a quattro zampe.

Il team ha voluto quindi testare sperimentalmente questa ipotesi. In questo modo ha confermato che i nostri migliori amici a quattro zampe sono capaci di provare questo sentimento molto umano.

I risultati dello studio, che sono stati pubblicati su Psychological Science, sono riusciti a confermare l’ipotesi. Il vostro cane è veramente geloso di voi. Non solo, un aspetto molto curioso, uscito fuori dallo studio, è che a loro non serve neanche vedervi interagire con un altro cane, gli basta semplicemente immaginarlo.

Amalia Bastos, dottoranda ad Auckland e prima autrice dello studio, ha spiegato che: “L’idea mi è venuta proprio a partire dai tanti aneddoti che mi sono stati raccontati dai padroni di cani. Moltissime persone, che hanno un cane, sono fermamente convinte che l’animale sia geloso di loro, e che lo dimostri ogni volta interagiscono con un potenziale rivale a quattro zampe.

Amalia Bastos, continua spiegando che: “Abbiamo messo alla prova questa ipotesi, e anche provato se i cani, come gli umani, sono in grado di immaginarsi queste situazioni o se hanno bisogno di viverle in prima persona per reagire”.

Cani: le loro reazioni

Il team, per poterlo scoprire, ha preso in esame 18 cani effettuando un semplice esperimento. Questo prevedeva di separare i cani dai proprietari e di mettere quest’ultimo vicino non ad un altro cane, ma alla riproduzione, piuttosto realistica, di un cane. In alternativa, è stato utilizzato un semplice cilindro coperto di lana.

L’esperimento è poi continuato sollevando una barriera che oscurasse il finto cane, o il cilindro, alla vista del cane vero, e di osservare le sue reazioni. Il team ha poi chiesto ai proprietari di accarezzare il finto cane, nascosto in quel momento, alla vista del cane vero, ma sempre presente nella sua testa.

I cani, proprio come se il proprio proprietario stesse dando attenzione ad un altro cane, hanno reagito tirando il guinzaglio, abbagliando e cercando di raggiungerlo in ogni modo oltre la barriera. Questo è accaduto solo nel caso in cui l’animale ha visto il “rivale” nascondersi dietro la barriera.

Vicino al cuore ma lontano dagli occhi

Il test effettuato con il cilindro di lana, al posto della riproduzione realistica, ha avuto un risultato molto diverso. Infatti, in questo caso il cane lo ha identificato come un oggetto inanimato e non un rivale. La reazione del cane e quindi risultata molto calma, non mostrando alcun segno di gelosia.

Il comportamento dei cani, per quanto riguarda questo loro aspetto, risulta molto simile a quello umano. La loro gelosia viene direzionata verso coloro che vengono percepiti come dei potenziali rivali sociali. Lo studio ha fatto emergere che questo sentimento scatta anche quando il rivale in questione non è visibile, ma solo immaginato.

Fonte:

https://www-focus-it.cdn.ampproject.org/v/s/www.focus.it/amp/ambiente/animali/cane-geloso-del-padrone?amp_js_v=a6&amp_gsa=1&usqp=mq331AQFKAGwASA%3D&fbclid=IwAR3EbNO5YhL8MQyPs_uo6HGOJwL8TGl6HAozzzdMcjJAkpmVcCNIs5MmARE#aoh=16194337100436&csi=1&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.focus.it%2Fambiente%2Fanimali%2Fcane-geloso-del-padrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: