SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Ingenuity non decolla: volo rimandato per errore durante i test

La NASA ha reso noto nelle ultime ore che il primo volo di Ingenuity, il primo apparecchio dotato di motore a volare su un altro pianeta, su Marte, verrà rimandato a non prima del 14 aprile, a causa un di un errore avvenuto durante i test.

Il decollo era stato programmato per la notte tra domenica e lunedì, dopo il rilascio nella superficie di Marte. “In base ai dati raccolti dell’elicottero Ingenuity Mars e arrivati lo scorso venerdì notte, la Nasa ha deciso di riprogrammare il primo volo sperimentale dell’elicottero non prima del 14 aprile”, ha scritto il Nasa Jet Propulsion Laboratory sul suo blog.

Le caratteristiche di Ingenuity

Il drone, è partito dalla Florida a luglio dello scorso anno, ed è attaccato alla pancia del rover Perseverance. Questo, com’è noto, è atterrato il 18 febbraio sul cratere Jezero dopo una audacissima discesa ad alta velocità durata sette minuti e dopo aver attraversato l’atmosfera del pianeta Rosso.

L’elicottero misura alla fusoliera 14 cm,[6] mentre in totale 80 cm. E’ composto da rotori del diametro di 1,2 m. Dato che ha una guida autonoma, data l’elevata distanza dalla Terra, deve orientarsi facendo affidamento alla posizione del Sole, a causa della mancanza di un campo magnetico sul pianeta che non gli permette di usare la bussola.

L’elaboratore si affida per la navigazione autonoma ad una cpu Qualcomm Snapdragon 801. Dotato di una massa di 1,8 kg, con l’accelerazione gravitazionale di Marte di 3,69 m/s² esso genera una spinta di oltre 6,642 N nell’atmosfera marziana. La densità del pianeta Rosso è approssimativamente l’1% di quella terrestre. Per riuscire a volare, utilizza due eliche coassiali controrotanti, con una velocità di 3000 giri al minuto (circa 10 volte quella di un elicottero normale). L’alimentazione è data da batterie agli ioni di litio ricaricabili tramite delle celle fotovoltaiche. Inoltre, è provvisto di telecamere integrate e di un microfono per documentare il volo dalla sua prospettiva.

Qual è il motivo del rinvio?

Si tratta di un errore registrato durante uno spin test ad alta velocità dei rotori del piccolo drone-elicottero. Questo errore ha causato l’interruzione della procedura “durante il tentativo di transizione del computer di bordo dalla modalità ‘Pre-volo’ a quella di ‘Volo'”.

L’elicottero è sano e salvo e ha comunicato alla Terra la sua telemetria completa“, ha comunicato la Nasa tramite il suo blog. “Il team sta esaminando la telemetria per diagnosticare e comprendere il problema. Successivamente, sarà riprogrammato il test a piena velocità“.

Fonti:

https://www.rainews.it/dl/rainews/media/Volo-su-Marte-Rimandato-Errore-durante-il-test-sui-rotori-di-Ingenuity-2e42e06b-3cd9-4972-8939-4149dd058ff0.html#foto-1

https://www.corriere.it/cronache/21_aprile_11/marte-ingenuity-non-decolla-nasa-rinvia-volo-dell-elicottero-spaziale-5635604c-9a4f-11eb-b5ec-e2a937afbc0d.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: