• 10 Aprile 2021 22:12

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Cervello in forma fino a 100 anni è possibile? Quando si pensa all’alimentazione e alla salute generalmente si pensa alla forma fisica, alle diete, ai regimi alimentari. Invece, una parte molto importante del nostro corpo, che a volte non viene presa in considerazione, è il cervello.

Il cervello è una parte del corpo molto importante da tenere allenata e in forma, e con esso la memoria e una mente sveglia e attiva. In questo articolo daremo qualche consiglio per mantenere la mente giovane e allenata.

Cervello in forma. Come allenare la mente

Una delle prime buone abitudini è utilizzare le parole crociate. Infatti, queste sono in grado di svegliare la mente e allenare la memoria. L’avanzare dell’età, lo stress, e la stanchezza sono tutti fattori che influiscono sulla vita, e anche la memoria ne risente.

Il passare degli anni a livello estetico può essere combattuto con creme per viso e corpo e ad altri trucchi miracolosi, il discorso per la mente invece è diverso.

Cosa si può fare per la mente? Esistono dei metodi semplici e soprattutto economici per rimanere in forma. Uno di questi sono i cruciverba e le parole crociate. I giochi che utilizzano le lettere, scientificamente parlando, costituiscono un grande stimolo per la memoria e per la capacità di ragionamento. Inoltre, riescono ad insegnarci moltissime nozioni e parole che forse non si conoscevano.

Nell’epoca in cui si sta vivendo si penserebbe subito a scaricare un’app o a trovare un sito online. In questo caso però sarebbe meglio recarsi in un’edicola e acquistare il classico cruciverba. Infatti, la versione cartacea su cui poter scrivere è decisamente più adatta ad allenare la mente, molto di più della mera digitazione sulla tastiera del pc o dello smartphone.

Cervello in forma. Una giusta alimentazione

Un aspetto fondamentale per mantenere il cervello in forma è sicuramente l’alimentazione adatta. Esistono alcuni alimenti che permettono di mantenere la mente lucida e sempre vigile. Ecco cosa non deve mai mancare nella nostra dieta per avere un cervello in forma.

Il primo alimento che non deve mai mancare è l’acqua, una fonte di benessere per tutto il corpo. Infatti, anche una leggera disidratazione può ridurre le nostre energie mentali con tutto ciò che ne consegue. Gli stati confusionari e l’annebbiamento sono tutti sintomi di una carenza d’acqua.

Un altro elemento che non deve mai mancare è lo zucchero, ma non quello bianco raffinato, bensì quello degli alimenti. Trai i cibi che presentano una buona concentrazione di zucchero troviamo il miele e la barbabietola rossa, che risulta essere ricca di glucosio.

Tra gli alimenti immancabili, che sicuramente vi sarà stato consigliati da piccoli è il pesce. Questo è un alimento ricco di fosforo e di Omega 3 entrambi elementi che agevolano la mente. Tra le tipologie considerate quasi miracolose per la mente troviamo lo sgombro, il salmone e le sarde.

Mai trascurare l’intestino

Per mantenere in salute il nostro cervello non dobbiamo assolutamente trascurare l’intestino. Infatti, questo è considerato il secondo cervello. Per mantenerlo in salute bisognerebbe assumere i probiotici, come gli yogurt, e i prebiotici ricchi di oligosaccaridi come le cipolle e i carciofi. Infatti, questi alimenti sono fondamentali per la nostra lucidità mentale.

Degli alimenti invece che andrebbero evitati per la salute dell’intestino sono i cibi particolarmente raffinati ed un consumo eccessivo di carne rossa e latticini.

Ecco quindi alcuni consigli per mantenere in forma il cervello. Le informazioni date in questo articolo non vanno in alcun modo sostituite da un parere medico. Infatti, un dottore o uno specialista potrà valutare in maniera opportuna il caso specifico.

Fonte:

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.