venerdì, Maggio 7

Giorno: 26 Marzo 2021

Ethel Barrymore, una diva per tutte le stagioni
Storia del Cinema

Ethel Barrymore, una diva per tutte le stagioni

Non è facile appartenere alla più celebre famiglia artistica della storia del cinema. Ethel Barrymore, nome d'arte di Ethel Mae Blythe (Filadelfia, 15 agosto 1879 – Hollywood, 18 giugno 1959) insieme ai fratelli John e Lionel ha contrassegnato sia la stagione del cinema muto che i primi anni del sonoro. Una famiglia di attori Ethel era figlia d'arte. Suo padre era il famoso attore Maurice Barrymore, sua madre Georgiana era sorella della star di Broadway, John Drew, Jr. e del popolare attore e regista Sidney Drew. Compie il suo percorso di studi in un convento e debutta nel mondo dello spettacolo con una piece teatrale a Broadway nel 1901. Ethel non è un canone di bellezza classico ma la sua grande intensi...
Dedalus farà zorbing sulla Luna
Astronomia, La Conquista dello Spazio, Scienza

Dedalus farà zorbing sulla Luna

Dedalus, un robot sferico con una dimensione di circa mezzo metro di diametro, farà zorbing sulla Luna. Lo strumento è stato pensato per riuscire ad esplorare, in maniera del tutto autonoma, i condotti lavici lunari. In che modo lo farà? Rotolando. Il progetto è stato scelto dall'ESA, per eseguire uno studio di fattibilità. La camera stereoscopica del progetto è stata ideata dal team guidato da Claudio Pernechele dell’Inaf di Padova. Cos'è lo zorbing? Ma cosa è lo zorbing? Si tratta di un'attività che viene svolta all'aperto, in cui si entra all'interno di una sfera di plastica trasparente ammortizzata, lo zorb, è si inizia a rotolare sfruttando dei leggeri pendii. Questa attività ha avuto il suo boom verso la fine degli anni novanta, soprattutto in Australia e Nuova Zelanda. ...
I resti dell’impatto che ha formato la Luna forse situati nelle profondità della Terra
Astronomia, Geologia, Scienza

I resti dell’impatto che ha formato la Luna forse situati nelle profondità della Terra

I resti dell'impatto che ha formato la Luna forse sono situati nelle profondità della Terra. Gli scienziati sono tutti concordi sull'ipotesi che la Luna si sia creata quando un protopianeta, denominato Theia, colpì la Tera, circa 4,5 miliardi di anni fa. Il team di scienziati, ora, ha proposto una nuova teoria, ossia che i resti di Theia, potrebbero essere situati all'interno di due strati continentali presenti nelle profondità nel mantello terrestre. I resti dell'impatto che ha formato la Luna I sismologi, per molti decenni, si sono chiesti cosa fossero le due macchie presenti tra l'Africa occidentale e l'oceano Pacifico. Queste macchie, presenti ad una profondità di 1000 chilometri, secondo quanto affermato da Qian Yuan, un dottorato di ricerca, studente in geodinamica presso l...
Encelado: previste correnti oceaniche sulla luna di Saturno
Astronomia, Scienza

Encelado: previste correnti oceaniche sulla luna di Saturno

Encelado, una luna di Saturno, presenta delle correnti oceaniche molto simili a quelle della Terra, in un oceano sotterraneo sepolto sotto 20 chilometri di ghiaccio. La teoria, derivata dalla forma del guscio di ghiaccio di Encelado, sfida l'attuale pensiero che l'oceano globale della luna sia omogeneo, a parte un mescolamento verticale guidato dal calore del nucleo lunare. Encelado e le correnti oceaniche Encelado, una sfera congelata di circa 500 chilometri di diametro (circa 1/7 del diametro della luna terrestre), è la sesta luna più grande di Saturno. Nonostante le sue piccole dimensioni, Encelado ha attirato l'attenzione degli scienziati già nel 2014, quando un sorvolo della sonda Cassini ha scoperto prove del suo grande oceano sotterraneo e ac...