venerdì, Maggio 7

Giorno: 20 Marzo 2021

Rumore bianco, rosa e marrone. Riescono veramente ad agevolare il sonno?
Salute ed alimentazione, Scienza

Rumore bianco, rosa e marrone. Riescono veramente ad agevolare il sonno?

Il rumore bianco, rosa e marrone. Ecco in che modo agevolano il sonno. Quale suono preferisci per addormentarti? Ti assopisci con il jazz, oppure utilizzi il suono bianco di un ruscello o il suono rosa o marrone? Una cosa da sapere è che, nonostante il suono bianco riesca a rilassare le persone, non esistono degli studi che ne confermino l'efficacia e sul perché funzioni. La cosa certa è che non creano alcun danno. Rumore bianco, rosa e marrone. L'opinione degli esperti Il dottor Mathias Basner, professore nella divisione del sonno e della cronobiologia presso il University of Pennsylvania School of Medicine, ha spiegato che: “Così tante persone utilizzano questi suoni che le possibili conseguenze di questo metodo sulla salute pubblica potrebbero essere potenzialmente enormi. Pur...
Il mondo di Isidoro
Medioevo, Personaggi, Storia

Il mondo di Isidoro

Una delle figure più importanti per la Chiesa cattolica e la cultura in generale dell'Alto Medioevo è stato Isidoro, arcivescovo di Siviglia (560-636), città da cui prese il nome. Vissuto sotto la dominazione visigota, perse presto i genitori Severiano e Turtura e fu cresciuto dal fratello Leandro, che intorno all'anno 600 avrebbe avvicendato sul soglio dell'arcidiocesi. Isidoro, l'intellettuale Durante il periodo in cui fu vescovo di Siviglia (600-636), Isidoro ebbe un ruolo chiave in una serie di concili che miravano alla formalizzazione dei principi della fede e dell’insegnamento cristiani. Fra la moltitudine di opere scritte da questo colto dotto medievale (si occupò fra l'altro di storia, grammatica, retorica etc.) spiccano due testi enciclopedici che ebbero un ruolo deci...
I deflussi torrenziali ripresi da Hubble non impediscono la crescita delle giovani stelle
Astronomia, Scienza

I deflussi torrenziali ripresi da Hubble non impediscono la crescita delle giovani stelle

Hubble scopre che i deflussi torrenziali non impediscono la crescita delle giovani stelle. Al momento i dettagli su come si sia formata la nostra galassia sono in gran parte un mistero, nonostante il gran numero di stelle. Gli astronomi sanno che le stelle si formano attraverso il collasso di enormi nubi di idrogeno. Le stelle subiscono una schiacciamento a causa delle gravità, fino ad arrivare ad attivare la fusione nucleare. La percentuale della nube che forma le stelle e solo del 30% della massa iniziale. Il resto del materiale dove va a finire? I deflussi torrenziali e la crescita delle giovani stelle Le immagini riprese da Hubble, mostrano una caotica nascita di stelle nel complesso di Orione, la principale regione, la più vicina alla Terra, in cui avviene la formazione stel...
Gli orbiter marziani osservano una nuvola estremamente allungata sul vulcano Arsia Mons
Astronomia, Scienza

Gli orbiter marziani osservano una nuvola estremamente allungata sul vulcano Arsia Mons

A settembre e ottobre 2018, l'orbiter Mars Express dell'ESA ha osservato una spettacolare nuvola di ghiaccio d'acqua - chiamata Arsia Mons Elongated Cloud (AMEC) - che si estendeva fino a 1.800 km verso ovest dall'altezza di 20 km.  In una nuova ricerca, gli scienziati planetari hanno studiato il cloud AMEC utilizzando immagini di diversi orbiter, tra cui Mars Express, Mars Atmosphere and Volatile Evolution (MAVEN) della NASA, Viking 2, Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) e Mars Orbiter Mission (MOM) dell'ISRO. Arsia Mons è il più meridionale di un trio di giganteschi vulcani a scudo marziani noti come Tharsis Montes. Gli altri sono Pavonis Mons e Ascraeus Mons. È rivaleggiato solo da Olympus Mons, in termini di volume. Sebbene i dettagli del su...