venerdì, Maggio 7

Giorno: 18 Marzo 2021

Il nucleo di una galassia rivela un buco nero supermassiccio attivo
Astronomia, Scienza

Il nucleo di una galassia rivela un buco nero supermassiccio attivo

Il nucleo di una galassia rivela un buco nero supermassiccio attivo. La galassia è la Centaurus A e sarà attentamente analizzata dal telescopio spaziale James Webb della NASA. I ricercatori inizialmente avevano individuato nella galassia, giovani ammassi di stelle nella sua regione centrale. Successivamente, attraverso i raggi X, è stato possibile individuare nella galassia ellittica degli spettacolari getti di materiale provenienti dal suo buco nero supermassiccio attivo. Quest'oggetto è noto come nucleo galattico attivo. La galassia Centaurus A possiede un disco centrale deformato di gas e polvere, prova evidente di una collisione avvenuta in passato e di una fusione con un'altra galassia. Inoltre, presenta un nucleo galattico attivo che emette, in maniera periodica, dei getti. ...
La più antica ricetta di birra della  storia
Salute ed alimentazione, Storia

La più antica ricetta di birra della storia

La birra è probabilmente la bevanda alcolica più vecchia della storia dell'umanità. Si suppone che già dal 7000 a.e.v. bevande simili siano state prodotte dai nostri antenati. Poiché quasi qualsiasi sostanza contenente carboidrati, come ad esempio zucchero e amido, può andare naturalmente incontro a fermentazione, è probabile pane e birra siano prodotti alimentari coevi. Pane e birra Essendo, infatti, le materie prime le stesse per entrambi gli alimenti è solo questione di proporzioni. Se si metteva più farina che acqua e si lasciava fermentare si otteneva il pane; se invece si invertivano le quantità mettendo più acqua che farina, dopo la fermentazione si otteneva la birra. Le prime testimonianze concrete sulla produzione ed il consumo di birra risalgono comunque ai Sumeri...
La “rete cosmica” rivela galassie nane nascoste
Astronomia, Scienza

La “rete cosmica” rivela galassie nane nascoste

La "rete cosmica" rivela delle galassie nane nascoste. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Astronomy & Astrophysics. I ricercatori hanno fatto una simulazione cosmologica riguardante un universo lontano. L'immagine creata mostra la luce che viene emessa dagli atomi di idrogeno presenti all'interno della rete cosmica in una regione. Quest'ultima presenta una dimensione di circa 15 milioni di anni luce di diametro. In questo modo è stato possibile vedere un certo numero di sorgenti puntiformi. Gli oggetti in questione sono delle galassie in procinto di creare le loro prime stelle. La “rete cosmica” e le galassie nane nascoste I ricercatori hanno individuato una miriade di galassie, oggetti che in precedenza non erano stati ancora osservati. I sistemi di galassie ...
Trovati in Israele nuovi frammenti dei rotoli del Mar Morto
Archeologia, Scienza

Trovati in Israele nuovi frammenti dei rotoli del Mar Morto

Gli archeologi dell'Autorità israeliana per le antichità, hanno scoperto dozzine di frammenti di pergamena di un rotolo biblico, scritto in greco e recante parti del Libro dei Dodici Profeti Minori, inclusi i libri di Zaccaria e Naum. Il ritrovamento Un team di archeologi ha ritrovato dei frammenti di un nuovo rotolo del Mar Morto nella Caverna dell'orrore nel deserto della Giudea, in Israele. La grotta, che si trova a circa 80 m sotto la cima della scogliera, è fiancheggiata da gole e può essere raggiunta solo scendendo in corda doppia dalla scogliera a strapiombo. "Questo è sicuramente un momento emozionante, poiché presentiamo e riveliamo al pubblico un pezzo importante e significativo nella storia e nella cultura della Terra di Israele", ha detto Hananya Hizmi, capo del pe...
L’Esposizione Universale di Parigi del 1900
Storia

L’Esposizione Universale di Parigi del 1900

Il 14 aprile del 1900, il Presidente della Repubblica francese Emile Loubet, inaugurando l'Esposizione Universale di Parigi pronunciava parole accorate sulla giustizia e l'amicizia tra i popoli. Quella che si sarebbe conclusa nel mese di novembre dello stesso anno era l'apoteosi del progresso e del benessere che avevano fatto dell'Europa, negli ultimi trent'anni, il centro del mondo. Un successo straordinario La stampa francese fu meno tenera e commentò duramente il fatto che il cantiere di questa colossale esposizione dell'ingegno umano fosse ancora incompiuto e che la grande distesa polverosa su cui sorgevano i vari padiglioni presentasse ancora l'aspetto un po' caotico dei lavori in corso. Eppure il successo dell'Esposizione di Parigi fu semplicemente straordinario. Ol...