venerdì, Maggio 7

Azioni molto comuni del cane. Una però va tenuta sotto controllo

Ci sono molte azioni comuni che il cane compie, ma una in particolare dev’essere tenuta sotto controllo. Stiamo parlando di quando il nostro cane si gratta le orecchie. Indubbiamente è un’azione abituale, ma ci sono dei motivi che andremo a scoprire per cui dev’essere osservata con attenzione.

Ci sono tantissime azioni che i nostri cani fanno quotidianamente. Ed è proprio per questo che a volte sfuggono dal nostro controllo. Una di queste è proprio il fatto che il nostro cane si gratta spesso le orecchie.

Questa è un azione molto comune che i cani fanno in continuazione. Nonostante ciò all’origine del prurito delle orecchie dei nostri cani ci potrebbe essere una situazione da non sottovalutare. Inoltre, potrebbe provocare un vero e proprio fastidio al nostro fedele amico a quattro zampe.

Azioni molto comuni del cane: grattarsi le orecchie

Prima di tutto cerchiamo di capire per quale motivo il cane si gratta le orecchie. Le cause possono essere moltissime. Potrebbe trattarsi di un’allergia alla cute. Oppure potrebbe avere un’infezione da lieviti o la presenza di acari, dei parassiti che sono molto comuni anche negli animali.

Un altro motivo per cui il nostro cane potrebbe grattarsi è la possibile presenza di un corpo estraneo all’interno dell’orecchio. Oppure la formazione di masse nel suo condotto uditivo. Un’ ultima opzione potrebbe essere causata da un problema di otite, una condizione clinica piuttosto comune nei cani.

Per tutte queste ragioni se il nostro cane tende a grattarsi spesso le orecchie, soprattutto se in modo piuttosto forte, dobbiamo subito capire se la possibile causa rientra tra quelle elencate.

Grattarsi le orecchie, un’azione comune da non sottovalutare

Non bisogna assolutamente sottovalutare il fatto che il cane si gratta spesso le orecchie, anzi. Infatti, anche se a molte persone potrà sembrare un’azione banale e naturale nel suo amico a quattro zampe, comunque bisogna prestargli attenzione su quante volte lo fa e se in maniera vigorosa o diversa dal normale.

Grattarsi le orecchie, ecco i rimedi

Cosa possiamo fare per riuscire a dare sollievo ai nostri cani? Ecco alcuni suggerimenti da adottare per alleviare il prurito alle orecchie dei cani. Una prima soluzione è quella di controllare le orecchie del nostro cani circa ogni settimana. In questo modo ci assicureremo che non ci sia nulla all’interno del suo condotto uditivo.

Un’altra pratica da eseguire spesso è quella di pulire le orecchie al cane. Questa procedura va eseguita solo e unicamente con i consigli del nostre veterinario di fiducia.

Per far si che il nostro cane stia meglio bisogna prima appurarsi di cosa si tratta. Bisogna evitare rimedi naturali e anche l’utilizzo del cotton fioc. Se notiamo che il nostro cane si gratta spesso in questa specifica area del suo corpo, sarebbe opportuno portarlo dal veterinario.

Non si dovrà pulire le orecchie prima di andare in visita dal veterinario. In questo modo il dottore potrà capire di cosa si tratta e fornire una soluzione efficace al problema.

Fonte:

https://www-proiezionidiborsa-it.cdn.ampproject.org/v/s/www.proiezionidiborsa.it/anche-se-puo-sembrare-unazione-comune-dobbiamo-davvero-fare-attenzione-quando-il-nostro-cane-si-gratta-le-orecchie/amp/?amp_js_v=a6&amp_gsa=1&usqp=mq331AQFKAGwASA%3D&fbclid=IwAR2oXiOeIXuF7Yy2Vh5Z5ucpnLZm9PWEsvHPz4K3NBikETogi-V_A7AGfQM#aoh=16150436607024&csi=0&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.proiezionidiborsa.it%2Fanche-se-puo-sembrare-unazione-comune-dobbiamo-davvero-fare-attenzione-quando-il-nostro-cane-si-gratta-le-orecchie%2F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: