lunedì, Novembre 28
Shadow

Giorno: 16 Febbraio 2021

In Antartica c’è vita non identificata sotto la calotta glaciale

In Antartica c’è vita non identificata sotto la calotta glaciale

Scienza
Una sorprendente scoperta è stata fatta sotto la piattaforma di ghiaccio Filchner-Ronne situata in Antartica. La scoperta fatta casualmente ha rinvenuto degli animali che al momento non sono stati ancora ben identificati. I ricercatori che hanno fatto la scoperta sono della British Antarctic Survey. La causale scoperta ha portato alla luce una vita marina presente su un masso al di sotto della piattaforma di ghiaccio in Antartica. Quanto è stata fatta la scoperta la prima affermazione dei ricercatori è stata “non dovrebbe essere li, ma c'è”. L'importante scoperta, da un punto di vista scientifico, è accaduta mentre i ricercatori effettuavano una perforazione della piattaforma di ghiaccio Filchner-Ronne, che possiede uno spessore di 900 metri. All'interno della perforazione è stata i...
Gennaio 1941: la fine della  guerra parallela di Mussolini

Gennaio 1941: la fine della guerra parallela di Mussolini

Seconda guerra mondiale, Storia
Il nuovo anno, il 1941, si apre con un'Italia già avvilita per l'andamento delle operazioni belliche decise autonomamente dal regime fascista. Il Duce è sempre più deluso dai suoi generali e dall'esercito italiano nel suo complesso. Qualche giorno prima del Capodanno 1941 aveva confidato al genero e Ministro degli Esteri Galeazzo Ciano: «Se quando ero socialista, avessi avuto della borghesia italiana una conoscenza non puramente teorica quale dettata dalla lettura di Carlo Marx, ma una vera nozione fisica quale ho adesso, avrei fatto una rivoluzione così spietata che quella del camerata Lenin sarebbe stata al confronto uno scherzo innocente.» L'anno nuovo si apre con affermazioni roboanti dei vertici dell'Asse su una vittoria ormai ritenuta a portata di mano. Al di la della...
I Beatles alla conquista dell’America

I Beatles alla conquista dell’America

Canzoni e musica
https://www.youtube.com/watch?v=aeswlOJEdQg&ab_channel=SEYEBONOMUSIC Almeno fino a tutto il 1963 l'onda della musica "beat" lambisce appena le coste americane. Poche migliaia sono i dischi venduti anche dal complesso che spadroneggia in Europa: i Beatles. La svolta avverrà grazie ad una felice intuizione di Brian Epstein, il manager dei Fab Four, che nel febbraio 1964 progetterà una tournée negli States. Quello che doveva essere un primo approccio con il mercato americano si trasformerà in un trionfo, tanto che i giornali parleranno di "British Invasion". E' il volo 101 della Pan Am, da Londra, che fa sbarcare in perfetto orario, alle 1.20 i Beatles all'aeroporto JFK di New York. Quando i portelloni si aprono, qualche minuto dopo, il quartetto inglese rimane stupefatto....
Zaha Hadid Architects progetta l’espansione del centro espositivo di Pechino

Zaha Hadid Architects progetta l’espansione del centro espositivo di Pechino

Architettura ed urbanistica
Un tetto a strisce che prende spunto dai tetti di tegole nell'architettura tradizionale cinese caratterizzerà l'espansione di Zaha Hadid Architects del Centro espositivo internazionale di Pechino. L'estensione del centro, situato nel distretto di Shunyi, conterrà sale espositive, una sede per conferenze e un hotel, il tutto disposto attorno a una serie di cortili. La proposta di Zaha Hadid Architects è stata l'offerta vincente in un concorso per l'ampliamento, e ha come scopo quello di supportare la crescita della sede, che è situata vicino al Capital International Airport progettato da Foster + Partners. "Con la sua stazione sulla linea 15 della metropolitana di Pechino, l'International Exhibition Center si trova vicino all'aeroporto ...
Scoperte delle croste di pianeti rocciosi su quattro stelle morenti

Scoperte delle croste di pianeti rocciosi su quattro stelle morenti

Astronomia, Scienza
Un team di astronomi dell’Università di Warwick ha scoperto all'interno delle atmosfere di quattro nane bianche, un'abbondante presenza di litio e potassio, componenti analoghi a quelli individuati nella crosta terrestre. Il team ritiene interessante la scoperta perché le nane bianche in cui sono stati scoperti i componenti, sono tra le più antiche della nostra galassia. Infatti, le quattro stelle potrebbero divenire la sede di alcuni fra i sistemi planetari più antichi mai scoperti fino ad oggi. Il team a rilevato la firma chimica di resti vaporizzati di pianeti rocciosi nelle atmosfere delle quattro nane bianche. Ciò potrebbe essere un segno evidente che questi relitti stellari potrebbero celare dei sistemi planetari. La scoperta, che è stata pubblicata su Nature Astronomy, è s...