giovedì, Novembre 24
Shadow

Giorno: 3 Dicembre 2019

Il  gioco nel  Medio Evo

Il gioco nel Medio Evo

Storia
https://www.youtube.com/watch?v=pow-wphOd_c Per la grande maggioranza della popolazione il tempo da dedicare al gioco era veramente scarso, per lo più concentrato nelle feste comandate di natura religiosa (Natale, Pasqua, la Pentecoste) o durante qualche fiera di paese particolarmente importante. Cosa diversa per nobili e mercanti facoltosi che non disdegnavano di passare le serate giocando. Uno dei giochi più popolari ed "interclassisti" era la zara, citata perfino da Dante nel Purgatorio. La zara si giocava in due con tre dadi, che venivano buttati su un tavolo. Il lanciatore gridava «zara!», chiamando con questa parola i punti dal 6 in giù e dal 15 in su, cioè i meno probabili, mentre il giocatore chiamava un numero tra il 7 e il 14. La vittoria arride...
L’atomismo nell’età  ellenistica

L’atomismo nell’età ellenistica

Storia della scienza e della filosofia
https://www.youtube.com/watch?v=H3E9g55tgNM L'età ellenistica si fa convenzionalmente iniziare dopo la morte di Alessandro Magno, nel 322 a.e.v. e si conclude con la formale costituzione dell'Impero Romano e la scomparsa per annessione della potenza dominante dell'ultimo regno ellenistico il Regno Tolemaico di Egitto in seguito alla vittoria di Ottaviano Augusto, ad Azio nel 31 a.e.v. Il tratto caratterizzante dell'età ellenistica è la diffusione della civiltà greca nel mondo mediterraneo, eurasiatico e orientale, e la sua fusione con le culture dell'Asia Minore, dell'Asia Centrale, della Siria e della Fenicia, dell'Africa del Nord, della Mesopotamia, dell'Iran e dell'India con la conseguente nascita di una civiltà, d...