Tutto quello che sentiamo il rombo di un motore, il pianto di un bambino, una sonata di Mozart è provocato da microscopiche compressioni o decompressioni dell’aria. In un particolare punto dello spazio (la sorgente) le onde sonore vengono messe in movimento. La sorgente causa il movimento ondulatorio delle molecole cheContinue Reading

Attorno al 700 prima dell’era volgare, un principe di nome Mida, divenne Re della Frigia, una regione dell’attuale Turchia. Su questo personaggio leggendario (alcuni studiosi ritengono che dietro questo nome si celino in realtà ben due re collocati in epoche molto diverse) sono sorti innumerevoli miti. Uno di questi riguardaContinue Reading

Nell’autunno del 1939 dopo essersi impadronito della Polonia Orientale in seguito dell’invasione nazista di questo disgraziato paese ed al codicillo segreto del Patto Molotov-von Ribbentrop, Stalin sorprende il mondo intero e perfino il suo innaturale e provvisorio alleato Hitler, invadendo la vicina Finlandia. Questo paese, una sterminata distesa di foresteContinue Reading

Quando nell’ottobre del 1896 Einstein si iscrisse al Politecnico di Zurigo questa istituzione contava 841 studenti che preparava essenzialmente per l’insegnamento o come tecnici. Il Politecnico all’epoca era molto meno prestigioso delle principali Università svizzere che potevano tutte conferire dottorati (uno status che il Politecnico raggiunse soltanto nel 1911). NondimenoContinue Reading