• 11 Novembre 2021 5:40

SCIENZA & DINTORNI

Divulgazione storica e scientifica – DIRETTORE Fabiana Leoncavallo

Il buon vecchio sesso fa paura di Arlene Heyman

DiNatale Seremia

Giu 16, 2018

Arlene Heyman è una psichiatra e psicanalista statunitense. Ed ha 76 anni. Il suo sorprendente esordio letterario è una raccolta di racconti che va sotto il titolo “Il buon vecchio sesso fa paura”, edizioni Einaudi, acquistabile a soli 15 euro su Amazon (vedi link sottostante).
Al centro di questi racconti c’è il sesso come è vissuto dagli anziani. Un argomento quasi tabù che la Heyman grazie alla sua esperienza professionale ed alla sua età affronta in modo esplicito, crudo, a volte velato di un umorismo amaro. Le belle pagine di questo esordio letterario ricordano quelle erotiche di Philip Roth, il grande autore di origini ebraiche morto lo scorso mese di maggio. I protagonisti di Il buon vecchio sesso fa paura sono quasi tutti tra i 65 e i 90, per loro, scrive la Heyman «fare l’amore era come combattere una guerra: bisognava fare dei piani, equipaggiarsi alla perfezione, schierare e coordinare meticolosamente le truppe, non c’era spazio per l’improvvisazione».

Si tratta metaforicamente parlando però di una guerra che vale la pena di essere combattuta e che ci restituisce la vita delle persone depurate dall’ossessivo mito della giovinezza e della bellezza.
Da leggere assolutamente, anche per chi ha meno di trenta anni.

[amazon_link asins=’8806232738′ template=’ProductCarousel’ store=’largoesplecon-21′ marketplace=’IT’ link_id=’acd5142c-715e-11e8-804d-2f6f65cf18fa’]

Natale Seremia

Appassionato da sempre di storia e scienza. Divoratore seriale di libri. Blogger di divulgazione scientifica e storica per diletto. Diversamente giovane. Detesto complottisti e fomentatori di fake news e come diceva il buon Albert: "Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.