domenica, Novembre 20
Shadow

Giorno: 21 Marzo 2018

Liberate il colonnello Waters!

Liberate il colonnello Waters!

Seconda guerra mondiale, Storia
https://www.youtube.com/watch?v=-OQyBT03uvA Nei primi mesi del 1945 l'odissea dei prigionieri di guerra anglo-americani, francesi, polacchi raggiunse il vertice più drammatico. Spostati continuamente da un campo all'altro sulla spinta delle avanzate del fronti orientale ed occidentale, affamati, sporchi, spesso mitragliati inavvertitamente dal fuoco amico mentre a piedi percorrevano le strade devastate del Reich in centinaia morivano di stenti e di malattie. Ma non tutti i prigionieri erano uguali. Questa è la storia di un prigioniero molto "particolare" e della missione suicida che fu ordinata dal generale Patton per liberarlo. Ma andiamo con ordine. Quando verso la fine di febbraio del 1945, il colonnello Paul Goode, comandante di un reggimento catturato durante lo sbarco in Normandia...

Gli U-Boote davanti a New York

Storia
Con l'attacco giapponese a Pearl Harbor, anche Germania ed Italia dichiararono guerra agli Stati Uniti. L'11 settembre 1941 con la formale entrata in guerra delle forze dell'Asse, Hitler eliminò le restrizioni sulle regole d'ingaggio che fino ad allora avevano limitato le operazioni nell'Atlantico dei sommergibili tedeschi. Il 3 gennaio 1942 alla Grande Cancelleria di Berlino il Fuhrer, alla presenza del Reichsmarschall Goring e del Ministro degli Esteri Von Ribbentrop riceve l'ambasciatore del Giappone Oshima per un'importante riunione. Hitler annuncia al compiaciuto diplomatico nipponico la sua intenzione di sguinzagliare gli U-Boote davanti alle coste americane che giudica, non del tutto a torto, impreparate ad un'attacco in casa loro. In particolare Hitler nel summit es...