martedì, Dicembre 6
Shadow

Giorno: 1 Marzo 2018

La Cosa

Animali, Scienza
Nel 1982 John Carpenter firmava l'horror-fantascientifico "La Cosa" dove un gruppo di ricercatori è alle prese con una forma di vita extraterrestre parassita, precipitata sulla Terra, con la facoltà di assumere le sembianze degli esseri con i quali viene a contatto, mutando continuamente aspetto. Se pensate che queste siano visioni ascrivibili soltanto alla fiction sbagliate. In natura l'orrore può essere ancora più incredibile ma assolutamente reale. E' il caso della "Sacculina carcini" un crostaceo parassita dell'ordine dei Rizocefali. La Sacculina è un cirripede, uno dei crostacei lungamente studiati da Darwin per elaborare la sua teoria sull'evoluzione naturale. Le sue vittime preferite sono i granchi ma prima di scegliere la preda, la sacculina passa attraverso cinque mute, l'ulti...

Dolci vizi al foro

Storia del Cinema
https://www.youtube.com/watch?v=BX9LuPblWos Richard Lester (classe 1932) ha sempre avuto un rapporto speciale con il mondo della musica. Il grande regista americano che viene ricordato soprattutto per film come "I tre moschettieri", "Superman II e III" e "Cuba" ha dato il meglio di se quando si è confrontato con l'universo musicale, magari in chiave comica o parodistica come è nel caso di "Dolci vizi al foro", 1966, trasposizione cinematografica dell'omonimo musical teatrale composto da Stephen Sondheim. Questa parodia dei fasti dell'Antica Roma e del genere "peplum" hollywoodiano, un po alla Eddie Cantor, ha dato fama a Lester ed al suo spirito corrosivo, applicato poi in successive pellicole che però non hanno la forza eversiva ed un po' naif di "Dolci vizi a...

La leggenda della portaerei Enterprise

Storia
La leggenda di una delle più famose portaerei della storia militare comincia da un colpo di fortuna. Quando il 7 dicembre del 1941 i giapponesi attaccano la base americana di Pearl Harbor, l'Enterprise una portaerei che dislocava 28.500 tonnellate a pieno carico con un equipaggio di 2919 uomini, aveva appena lasciato l'Isola di Wake, dove aveva consegnato il Marine Corps Fighter Squadron 211 e si stava dirigendo a velocità da crociera verso Pearl Harbor. Questo permise a questa portaerei di classe Yorktown che imbarcava 27 caccia intercettori, 37 cacciabombardieri e 15 aerosiluranti di uscire indenne dall'attacco a sorpresa che apre il conflitto tra il Sol Levante e gli Stati Uniti. Una delle prime reazioni a questo attacco proditorio fu affidato proprio all'Enterprise e...

Un’espansione inaspettata

Fisica, Scienza
Sembra che più apprendiamo sull'Universo e le sue leggi fondamentali e meno sappiamo. La nostra ignoranza della sua struttura e dei suoi fenomeni si accresce anche in virtù di risultati nella ricerca del tutto inaspettati. E' il caso di una ricerca di prossima pubblicazione sulla rivista The Astrophysical Journal ed anticipata dalla NASA sulla velocità di espansione dell'universo. Sappiamo già dagli anni Trenta, grazie all'astronomo Edwin Hubble, che le galassie si allontanano le une dalle altre e quindi che l'universo si stava espandendo. Nel 1998 Adam Reiss studiando delle stelle supernovae, aveva scoperto che l’universo non solo si espande ma accelera e per questo l’Accademia delle scienze svedese nel 2011 gli assegnò il Nobel per la fisica. Adesso lo stesso Premio No...