• 24 Novembre 2021 11:44

SCIENZA & DINTORNI

Divulgazione storica e scientifica – DIRETTORE Fabiana Leoncavallo

Tex da i numeri

DiNatale Seremia

Set 28, 2017

Alcune statistiche (aggiornate al n. 505) tratte dal bel libro di Claudio Paglieri “Non son degno di Tex”.

Tex ha ucciso 2.410 nemici, di cui 1.046 bianchi, 782 indiani, 436 messicani, 61 negri, 36 cinesi, 49 “altri” (17 arabi, 10 malesi, 8 cavernico1i, 6 thugs, 4 canachi, 1 mummia, 1 zombi, 1 diablero, 1 scrondo). Di questi, 1.217 li ha uccisi con la pistola, 1.013 con il fucile, 180 con altri mezzi (93 con la dinamite, gli altri 87 con massi, frecce, coltelli, pugni, eccetera).

Tex è scampato a 305 agguati (42 volte è stato colpito il suo cavallo, 75 volte il cappello).

E’ stato ferito 22 volte di striscio alla testa.

Ha mangiato 74 volte “bistecche alte tre dita e una montagna di patatine fritte”.

Speriamo che presto Paglieri o qualche altro appassionato di “buona volontà” aggiorni questi numeri ad oggi!

Natale Seremia

Appassionato da sempre di storia e scienza. Divoratore seriale di libri. Blogger di divulgazione scientifica e storica per diletto. Diversamente giovane. Detesto complottisti e fomentatori di fake news e come diceva il buon Albert: "Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.