venerdì, Maggio 7

Giorno: 29 Luglio 2017

Scienza, Storia

Quando la scienza riscrive la Bibbia (o una parte di essa)

Nel Deuteronomio, il quinto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana, viene promessa al popolo di Israele una nuova terra dopo la fuga dall'Egitto: Canaan. Canaan comprendeva il territorio attuale di Libano, Israele e parti di Siria e Giordania ed era abitata prima dell'avvento degli Israeliti dai cananei, misteriosa popolazione di cui ancora oggi conosciamo ben poco. Secondo la Bibbia, Dio promette agli ebrei Canaan ma intima loro di sterminare tutti i Cananei senza eccezione. "Sterminateli, non venite a patti con loro, non concedete loro la grazia", "demolite i loro altari, spezzate i loro cippi, abbattete le loro Asceroth, date alle fiamme i loro idoli", si legge nel testo sacro. E' cosi' avviene secondo la Bibbia. Adesso una ricerca pubblicata sull'American Jour...
Libri e Letteratura

Un book sharing in aereoporto

Recentemente abbiamo parlato di una biblioteca aziendale, una buona prassi per favorire la lettura e lo scambio di libri, ne segnaliamo un'altra, altrettanto bella e significativa presso l'aeroporto di Trieste. Si tratta di un servizio di book sharing gratuito, lo spazio allestito al primo piano dello scalo consente di lasciare e prendere, gratuitamente, libri usati. L'iniziativa aperta in collaborazione tra l'aeroporto ed un'associazione culturale del territorio, consente ai passeggeri in arrivo o in partenza, al personale di Trieste Airport ed a tutti i frequentatori dell’aeroporto di scambiarsi i libri facendo volare le parole verso destinazioni locali, nazionali e internazionali. I libri, e le emozioni che suscitano, prendono il "volo" attraverso questa meritoria iniziativ...
Scienza

Scoperte le prime galassie dell’Universo “bambino”

I ricercatori della Arizona State University guidati da Sangeeta Malhotra e James Rhoads, in collaborazione con gruppi provenienti dal Cile e dalla Cina hanno messo a segno un colpo straordinario per una migliore conoscenza del nostro Universo. Grazie ad una specie di macchina fotografica per l’energia oscura: DECam (Dark Energy Camera), installata sul telescopio Blanco dell’Osservatorio Interamericano del Cerro Tololo (Ctio), ad un’altitudine di 7.200 metri nel nord del Cile sono riusciti ad osservare le 23 galassie più antiche che hanno illuminato l’universo ai suoi albori. Queste galassie si sono formate tra i 350.000 e gli 800.000 anni di età del nostro Universo, vale a dire appena 800 milioni di anni dopo il Big Bang. Per i primi 300.000 anni di vita (ricordiamo che l'Uni...