• Gio. Feb 25th, 2021

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Le origini di Fido

DiNatale Seremia

Lug 19, 2017

Un nuovo importante studio pubblicato su Nature Communications stabilisce che il genoma degli antenati dei nostri cani è rimasto pressochè inalterato rispetto agli attuali migliori amici dell’uomo.
Non solo, il processo di domesticazione, contrariamente a studi precedenti, sarebbe avvenuto in Europa. I ricercatori hanno anche calcolato la tempistica dell’evoluzione del cane, stabilendo la data della divergenza tra cani e lupi attorno ai 40.000 anni fa e quella tra cani europei e i cani dell’Asia centro-orientale a circa 20.000 anni fa. Sulla base di questi dati, i ricercatori propongono che la domesticazione del cane sia avvenuta tra 20.000 e 40.000 anni fa su suolo europeo.

Natale Seremia

Appassionato da sempre di storia e scienza. Divoratore seriale di libri. Blogger di divulgazione scientifica e storica per diletto. Diversamente giovane. Detesto complottisti e fomentatori di fake news e come diceva il buon Albert: "Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.