venerdì, Maggio 7

Giorno: 16 Luglio 2017

Scienza, Uncategorized

Accendi la stampante che mi stampo il cuore

https://www.youtube.com/watch?v=J_NwXR_t9jU Un team di ricerca del Politecnico di Zurigo ha realizzato il primo cuore artificiale prodotto da una stampante 3D. Il cuore che pesa 390 grammi è una copia fedele, per forma e dimensioni di quello umano, realizzato in silicone stampato in tre dimensioni con tecnica di fusione a cera persa: dotato di un volume di 679 centimetri cubi, ha una struttura interna complessa, con i due ventricoli separati da una terza camera che viene gonfiata e sgonfiata con aria pressurizzata per dare la contrazione meccanica necessaria a pompare il sangue. Per il momento pero' non sopravvive più di mezz'ora perché il monoblocco di silicone resiste soltanto per circa 3000 battiti. ma rappresenta un primo risultato verso la realizzazione di un cuore artificiale af...
Uncategorized

Si allontana la prima spedizione umana su Marte

Era nell'aria, l'annuncio che il responsabile della direzione Nasa per l'esplorazione umana, William Gerstenmaier, ha fatto in occasione del Propulsion Energy Forum organizzato ad Atlanta dall'Istituto americano di aeronautica e astronautica (AIAA): l'arrivo del primo uomo su Marte si allontana. Il problema è tutto nel budget assolutamente insufficiente per implementare la tecnologia necessaria al primo rendez vous marziano. E' l'ingresso, la discesa e l'atterraggio su Marte che costituiscono un'enorme sfida. Se i rover atterrati sul Pianeta Rosso finora pesavano circa una tonnellata, il veicolo necessario per una spedizione umana potrebbe pesare almeno 20 volte di più. La data del 2030 quindi indicata finora come deadline per la prima spedizione marziana potrebbe allonta...