Uncategorized

La super eruzione prossima ventura

Pubblicato il

Il lago di Toba è un grande lago vulcanico (100 km di lunghezza per 30 di larghezza) situato nella parte settentrionale dell’isola di Sumatra in Indonesia.
Adesso è un lago tranquillo con una lussureggiante vegetazione che gli fa da cornice, ma tra 75.000 e 70.000 anni fa in questo luogo è avvenuta una delle più spaventose eruzioni vulcaniche degli ultimi 500.000 anni.
La catastrofica eruzione durò per alcune settimane e secondo alcuni studi rilasciò all’incirca di 2800 km³ di materiale eruttato cui circa 2000 km³ di ignimbrite e 800 km³ di ceneri che seppellirono l’intera regione sotto numerosi metri di depositi. Si calcola che nella regione attorno al vulcano esse raggiunsero un’altezza superiore ai 400 metri.
Questa spaventosa eruzione provoco’ oltre ad un inverno vulcanico che duro’ almeno sei anni la quasi estinzione della razza umana. Alcune ricerche infatti suggeriscono che dopo la super eruzione di Toba la popolazione dell’intero pianeta si ridusse a poche migliaia di individui. Ancora oggi i pericoli più concreti di una catastrofe planetaria sono riconducibili alle eruzioni vulcaniche od ai grandi terremoti, i cosiddetti Big One.
In media ci sono due super eruzioni ogni cento millenni. Tra le previsioni piu’ accreditate dalla comunità scientifica quella del super terremoto che dovrebbe colpire il conglomerato urbano Tokyo-Yokohama nei prossimi anni. Si stima che l’evento potrebbe provocare danni per oltre 7.000 miliardi di dollari mettendo in ginocchio l’intera economia globale visto le strette interconnessioni esistenti tra gli stati piu’ sviluppati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.