Chimica

La “lebbra” dello stagno e la tragica fine della spedizione Scott

Pubblicato il

Nei primi anni del Ventesimo secolo, dopo numerose spedizioni nel continente Antartico, si accesa una feroce competizione per la conquista del Polo Sud. Questa autentica gara vide contrapporsi esploratori di grande fama nazionale, il norvegese Roald Amundsen ed il britannico Robert Falcon Scott.  Il 1º giugno 1910 la spedizione di Scott salpò con la nave Terra Nova da Londra alla volta dell’Antartide, che distava circa 14.000 km in linea d’aria. […]

Chimica

La Parker 51 e l’obsolescenza programmata

Pubblicato il

E’ la fine degli anni Venti dello scorso secolo quando un’artista e designer ungherese, naturalizzato americano, László Moholy-Nagy (Bácsborsód, 20 luglio 1895 – Chicago, 24 novembre 1946) teorizzò la distinzione tra obsolescenza naturale ed obsolescenza pianificata (o programmata come si definisce più spesso oggi). László Moholy-Nagy  sosteneva che la prima faceva parte dell’evoluzione tecnologica “normale” degli oggetti ideati dall’uomo: dall’aratro trainato dai buoi al trattore, dalle navi di legno ai […]

Chimica

Chimica vs falsari

Pubblicato il

La lotta alla contraffazione nasce con l’avvento delle monete metalliche e soprattutto dal XVIII secolo in poi molti scienziati furono arruolati per contrastare la “chimica” utilizzata dai falsari per forgiare monete apparentemente legali. Forse il più importante di tutti fu Isaac Newton. Nel 1696 per risollevare il genio inglese da un momentaneo esaurimento nervoso  Charles Montagu, un noto politico dell’epoca gli offrì un posto alla zecca reale. […]

Chimica

La singolare parabola dell’alluminio

Pubblicato il

Come può accadere che il metallo più diffuso della crosta terrestre (che rappresenta l’8% del peso totale del nostro pianeta) possa diventare prima il più prezioso tra i metalli, più ancora di oro e platino, e poi in circa mezzo secolo crollare diventando in assoluto uno dei più economici? Parliamo ovviamente dell’alluminio, l’elemento chimico della tavola periodica con numero atomico 13. Per tutto il XIX […]

Chimica

Il “tocco” di Mida e gli inganni della tavola periodica

Pubblicato il

Attorno al 700 prima dell’era volgare, un principe di nome Mida, divenne Re della Frigia, una regione dell’attuale Turchia. Su questo personaggio leggendario (alcuni studiosi ritengono che dietro questo nome si celino in realtà ben due re collocati in epoche molto diverse) sono sorti innumerevoli miti. Uno di questi riguarda una gara musicale di flauto tra Apollo e Pan a cui Mida era stato chiamato […]