• 10 Aprile 2021 22:23

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

La NASA lancia una missione per analizzare uno strano asteroide chiamato 16 Psiche

La NASA sta lanciando la sua audace missione Psiche che presenta un costo di 967 milioni di dollari, su un asteroide molto particolare denominato “16 Psiche”, con lo scopo di analizzarlo.

La missione della NASA su questo asteroide molto particolare sta per entrare nella sua fase finale. L’agenzia spaziale riferisce che l’astronave dovrebbe arrivare a breve nella sua clean room, così da potersi preparare al lancio.

Nonostante la pandemia in corso tutti gli strumenti scientifici e i sistemi di ingegneria del veicolo spaziale sono stati approvati, e adesso sono pronti per essere testati, assemblati e integrati. Lo scopo della missione per gli astronomi è quello di acquisire una migliore comprensione su come si sono creati la Terra e gli altri pianeti.

Che cos’è 16 Psiche?

16 Psiche non è altro che un asteroide costituito principalmente da ferro e nichel, con un valore al momento ancora ipotizzato, presente nella fascia degli asteroidi del sistema solare tra le orbite di Marte e di Giove. L’asteroide presenta un diametro di circa 226 chilometri e potrebbe possedere un nucleo appartenuto ad un pianeta ormai morto che ha poi perso i suoi strati esterni.

La NASA ha deciso di effettuare la missione per riuscire a scoprire che tipo di superficie presenta, la sua datazione e se è realmente il nucleo di un pianeta primordiale formatosi in modi simili al nucleo delle Terra.

Ma perché 16 Psiche è così interessante?

Gli scienziati ritengono che analizzando Psiche si possa comprendere come si sono formati i pianeti rocciosi. Il motivo è che i nuclei di ferro-nichel presenti nei primi pianeti sono uno degli elementi costitutivi del nostro Sistema Solare. Ogni pianeta roccioso presenta un nucleo di ferro e nichel, ma sono tutti avvolti da mantelli e croste, una conformazione che rende impossibile un’analisi diretta. L‘asteroide Psiche è stato analizzato recentemente dal telescopio spaziale Hubble.

Qual è la missione Psiche?

La ricerca per analizzare l’asteroide fa parte del Discovery Program della NASA, una missione spaziale robotica a basso costo. Il lancio, che avverrà su di un razzo SpaceX Falcon Heavy dal Launch Complex 39A della Cape Canaveral Air Force Station in Florida, è previsto per agosto del 2022.

La navicella, una volta raggiunto 16 Psiche, utilizzerà il suo magnetometro per cercare un campo magnetico, così da cercare una traccia di una sua probabile struttura metallica. Inoltre, catturerà immagini della sua superficie e ne analizzerà la composizione. Sarà così che gli astronomi potranno conoscere il reale valore dell’asteroide, sia a livello scientifico che economico.

Qual è lo stato della missione Psiche?

La navicella spaziale Psyche, che va a energia solare, sta per entrare nella fase D, ossia quella di assemblaggio, di test e del lancio finale del veicolo spaziale. Una missione spaziale generalmente è suddivisa in 6 fasi, numerato con delle lettere che vanno dalla A alla F. Il passo successivo per Psyche saranno le operazioni nello spazio profondo.

Il telaio SEP, acronimo di Solar Electric Propulsion, di Maxar Technologies, è stato costruito da Maxar Technologies a Palo Alto, sotto la supervisione della Arizona State University, in California.

Il Principal Investigator Lindy Elkins-Tanton dell’Arizona State University a Tempe, riferisce che: “Siamo riusciti ad arrivare alla fase finale nonostante la situazione della pandemia. Poter raggiungere un traguardo simile ha un significato speciale, soprattutto perché è un progetto che va avanti da un decennio”.

In quale modo arriverà la navicella a 16 Psiche?

Psyche, subito dopo il lancio dell’agosto del 2022, riceverà un aiuto gravitazionale da Marte, previsto per maggio del 2023, per poi arrivare al suo obiettivo all’inizio del 2026, dopo un viaggio di 370 milioni di chilometri dalla Terra, dove rimarrà in orbita per 21 mesi.

Fonte:

https://www.forbes.com/sites/jamiecartereurope/2021/02/03/nasa-in-final-phase-with-psyche-1-billion-mission-to-an-asteroid-worth-70000-times-our-global-economy/?sh=6a3cbf7e7898&fbclid=IwAR3U3DbW3uBt_VSBoAMMauYEiPYK-T3Kjf-QeQHbDfdonJcEUDY5Fi-uTek

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.