• Dom. Gen 17th, 2021

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Come era già stato annunciato lo scorso anno, l’attore hollywoodiano Tom Cruise, riuscirà a vivere l’avventura di effettuare un viaggio nello spazio, arrivando così a bordo delle Stazione Spaziale Internazionale, la ISS, per riuscire a girare un film decisamente iperrealistico.

Secondo la Space Shuttle Almanac a rilevarlo è un account Twitter che si occupa dei viaggi spaziali, che ha condiviso una foto dove, accanto alle specifiche dei prossimi viaggi, compare anche il nome del divo 58enne.

In questo articolo andremo a scoprire nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere, dall’accordo che si occuperà di portare l’attore in orbita a chi andrà insieme a lui.

A maggio dello scorso anno l‘AD della NASA ha comunicato che a breve sarebbe avvenuto un volo con dei civili a bordo, che avrebbe portato l’attore Tom Cruise nello spazio, fino ad arrivare alla Stazione Spaziale Internazionale, in cui dovrebbero avvenire delle riprese per un ipotetico film ambientato in parte anche in orbita.

Tra le diverse informazioni pervenute erano presenti il coinvolgimento sia della NASA che della SpaceX. Adesso però siamo in possesso di maggiori dettagli che andremo a scoprire.

Il volo di Tom Cruise sarà organizzato dalla Axiom Space, una start up di Houston, che offre dei voli per civili per poter visitare la ISS. La start up Axiom Space a sua volta ha siglato un accordo con la SpaceX di Elon Musk, per poter organizzare il volo insieme alla capsula Crew Dragon, in cui sarà presente un equipaggio composto da 4 persone.

Quindi oltre a Tom Cruise saranno presenti a bordo il produttore Doug Liman, il pilota di caccia Eytan Stibbe, tutti quanti sotto il comando dell’astronauta NASA, Michael Lopez-Alegria. Quando la Crew Dragon avrà attraccato alla ISS, l’equipaggio potrà salire a bordo della Stazione per rimanervi 10 giorni.

La missione, che è stata denominata AX-1, è prevista per il prossimo ottobre. L’unica informazione che al momento non è ancora disponibile è quanto la start up Axiom Space pagherà alla SpaceX per questa missione commerciale e civile.


Tuttavia, è stato reso noto che per un posto a sedere all’interno della Crew Dragon, dovrebbe avere un costo di circa 55 milioni di dollari, mentre la tariffa applicata dalla NASA per ogni giorno che si passa a bordo della ISS è di ben 35.000 dollari.

Per adesso poco si sa sulla trama del film e sul cast, ne tanto meno quali siano i reali piani dell’attore Tom Cruise su come girerà nello spazio. Sembrerebbe che il regista Doug Liman, abbia già scritto una bozza di sceneggiatura per il progetto. Nel progetto sembrerebbe anche coinvolto Christopher McQuarrie, regista di Mission: Impossible 7 e Top Gun: Maverick, che usciranno l’anno prossimo. Questa volta sarà una vera Mission Impossible per Tom Cruise.

dmove.it/news/tom-cruise-nello-spazio-con-la-crew-dragon-di-spacex-ora-ci-sono-i-dettagli?fbclid=IwAR1VQbyUQV9y3uEej—ptcfTSIHZamr0kQbmSimCZHwXruzBRP9G_Pg2U8Y

Fabiana Leoncavallo

Laureata in architettura, mi ritengo una persona piuttosto poliedrica. Grande appassionata di scienze, astronomia, storia, letteratura, cinema e serie tv, tutti argomenti che amo descrivere nei miei articoli, che si basano su ricerche valide. Inoltre, amo molto effettuare studi sulla natura, sugli animali, sui cambiamenti climatici, sulla salute e l'alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.