I dinosauri prosperavano prima che arrivasse l’asteroide

I paleontologi, nonostante i numerosi studi effettuati, non hanno ancora dato una risposta definita per quanto riguarda il declino dei dinosauri, e se fosse già in corso prima della loro estinzione di massa causata dall’asteroide che ha colpito il pianeta.

Un nuovo studio, effettuato dai ricercatori dell’Università di Bath e del Natural History Museum, ritiene che i dinosauri non erano assolutamente in declino al momento della loro estinzione, condizione che avvenne 66 milioni di anni fa. I ricercatori ritengono che se l’evento, che ha avuto ripercussioni a livello globale, non fosse mai avvenuto, probabilmente i dinosauri prospererebbero ancora oggi sul pianeta.

Quando l’asteroide ha colpito il pianeta, a largo dell’odierno Messico, i dinosauri erano diffusi su tutto il pianeta. Infatti, durante il tardo cretaceo, questa specie occupava tutti i continenti, risultando così la forma di vita dominante, a tal punto da poter bloccare la nascita e l’evoluzione di altre specie animali.

I ricercatori, per poter avvalorare la loro tesi, secondo il quale i dinosauri non erano in declino prima dell’estinzione, hanno analizzato diversi modelli statistici, e numerosi dati riguardanti i vari alberi genealogici dei dinosauri. Questo studio è servito a capire se i principali gruppi sarebbero stati in grado di riuscire a produrre nuove specie durante il periodo in cui si sono estinti.

Lo studio effettuato dai ricercatori è stato pubblicato su Royal Society Open Science.

Joe Bonsor, il primo autore dello studio, ha spiegato che: “Stiamo dimostrando che si sta espandendo la quantità di dati, in cui sono inclusi gli alberi genealogici dei dinosauri più recenti e una serie molto ampia di tipologie di dinosauri. Non tutti i risultati ottenuti in realtà propendono verso questa conclusione, ma solamente la metà di loro lo fa”.

I ricercatori nell’abstract della ricerca, riferiscono che: “I tassi di speciazione dei dinosauri non erano assolutamente in declino prima del Cretaceo-Paleogene. Inoltre, risulta che il clade era ancora in grado di generare nuovi taxa”.

Secondo lo scienziato, esistevano alcuni gruppi di dinosauri, tra cui gli adrosauri e i ceratopsiani, che prosperavano prima dell’impatto dell’asteroide. Inoltre, non esistono prove che potrebbero suggerire che queste specie di dinosauri si sarebbero potute estinguere.

L’unica causa che ha prodotto l’estinzione dei dinosauri, e che ha portato all’espansione dei mammiferi, così da riuscire a dominare l’intero pianeta, fu solo l’enorme impatto dell’asteroide.

fonti:

https://notiziescientifiche-it.cdn.ampproject.org/v/s/notiziescientifiche.it/dinosauri-non-erano-in-declino-al-momento-dellestinzione-anzi-prosperavano/amp/?usqp=mq331AQFKAGwASA%3D&fbclid=IwAR0DIzgx7z3vQoK0V9–wi-jxi5Wwze2RI5vccw-CINbRwIX_vQybXD7654&amp_js_v=0.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.