Nel pieno dell’Operazione Barbarossa, Stati Uniti e Gran Bretagna ritenevano indispensabile sostenere la macchina bellica sovietica, duramente colpita dall’invasione tedesca, per evitarne la sconfitta. Sia pure con accenti diversi gli Alleati concordavano sulla necessità che il fronte orientale aperto da Hitler continuasse a resistere all’impetuosa cavalcata delle forze corazzate delContinue Reading