Quando il 26 ottobre 1860 nei  pressi di Teano, Giuseppe  Garibaldi consegnava il  Regno delle Due  Sicilie a Vittorio Emanuele, lo stato borbonico aveva ancora  dei  focolai di resistenza. In particolare  i borbonici resistevano ancora nelle fortezze  di Messina, di Civitella e soprattutto di Gaeta, dove si era rifugiata la giovane coppia reale Francesco II diContinue Reading