La professione del mercante non ebbe la stessa considerazione per l’intera Età di Mezzo. Nel basso Medio Evo la Chiesa guardava con sospetto questa categoria di imprenditori anche per lo stretto rapporto che intrattenevano con il denaro, alla pari degli usurai, dei cambiavalute, dei notai e dei doganieri. Tra tuttiContinue Reading