Dopo quasi 4 anni, nel febbraio del 1901, Einstein ottenne finalmente la cittadinanza svizzera. Si trattava di un requisito indispensabile per poter ottenere un impiego in qualsiasi settore del pubblico impiego. Per una volta rinunciò alla sua avversione verso qualunque forma di militarismo, forse per manifestare gratitudine verso il paeseContinue Reading

Dopo le fallimentari offensive primaverili l’alto Comando francese iniziò a pianificare i nuovi attacchi per l’autunno del 1915. La confusione però regnava sovrana in seno agli alti gradi dell’esercito transalpino si confrontavano almeno tre diverse idee su come condurre quella fase della guerra. Il Comandante in Capo Joffre propendeva perContinue Reading