Scienza

Quale propulsione per i viaggi interstellari? La fusione termonucleare

Pubblicato il

La ricerca di un’altra possibile casa fuori dalla Terra è ostacolata dalle immense distanze della nostra galassia. Per raggiungere Tau Ceti, dove si suppone possa esserci un esopianeta potenzialmente abitabile impiegheremmo circa 12 anni viaggiando alla velocità della luce. Una velocità che è al di fuori delle possibilità umane. Per avere un’idea di quello che è il problema basti pensare che la sonda Voyager 1 […]