Stanlio e Ollio, il film e la biografia

Laurel ed Hardy sono stati senza dubbio la più famosa e brillante coppia comica del genere slapstick della storia del cinema. Lo slapstick (abbreviazione di slapstick comedy) è un sottogenere del film comico nato con il cinema muto in Francia nei primi del Novecento e sviluppatosi negli Stati Uniti negli anni venti, fondato su una comicità elementare che sfrutta il linguaggio del corpo e si articola intorno a gag tanto semplici quanto efficaci.

Per trent’anni ed oltre 100 pellicole Stanlio e Ollio, come sono chiamati da noi (in realtà durante il ventennio erano conosciuti come Cric e Croc) hanno fatto ridere milioni di persone, adulti e bambini. Il film di John S. Baird, attualmente nelle sale, attraverso la storia della loro ultima tournée inglese ripropone la vicenda umana di un’amicizia profonda tra i due attori che ha saputo resistere agli scogli della loro vita privata e professionale, superando momenti di crisi e di incomprensione tra i due.

Il film crepuscolare e poetico si avvale di due attori straordinari Steve Coogna e John C. Reilly che compiono il miracolo di restituirci pienamente l’umanità, la bravura e l’affiatamento della più grande coppia comica della storia del cinema.

Per chi volesse però approfondire la biografia straordinaria di questo duo comico che sapeva perfettamente integrarsi, basandosi sulla creatività di Laurel e sul ruolo di “spalla” elevato ad arte di Hardy consiglio la lettura di “Stanlio e Ollio” di Wolfgang Zdrai, edito da Frassinelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.