E’ il 1937 quando il quarantenne Richard  Sorge, affermato giornalista tedesco, titolare di una delle  prime cento tessere  del Partito  Nazista,  giunge a Tokyo  come corrispondente della Frankfurter Zeitung.  Viene introdotto con raccomandazioni molto favorevoli presso il  governo giapponese e all’ambasciata tedesca in Sol Levante. Sorge svilupperà  un vero  e  proprioContinue Reading